Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Giovani’ Category

Speculazioni funebri a cinquestelle

.

Giancarlo Cancelleri plenipotenziario cinquestelle chiede al Presidente dell’Assemblea regionale Gianfranco Micciché di annullare la seduta d’Aula di mercoledì per un “fondato” motivo: consentire ai deputati (tutti e 70?) di partecipare ai funerali del piccolo Simone, il secondo dei cuginetti di Vittoria morto dopo l’amputazione delle gambe per sopraggiunte complicazioni.

Non risulta che il Cancelleri si fosse attivato così in occasione dei funerali del cuginetto Simone, né risulta una folta presenza di deputati regionali a quel funerale; deputati che hanno fatto bene a non andarci: con la loro presenza avrebbero attirato come le mosche le telecamere e avrebbero turbato il forte dolore di familiari e amici del ragazzino.

Ora Cancelleri sui social sente il dovere di precisare e annunciare, pomposamente funebre, che alle esequie ci sarà presente il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio il quale – sottolinea la sicula superstar cinque stelle – ha annullato tutti gli altri appuntamenti in agenda.

Tutto ciò sarebbe solo ridicolo, se non fosse anche e soprattutto tragico; se questa passerella politica non avesse in sè del retrogusto macabro di chi si prepara a fare una passerella politica alla ricerca spietata di voti.

Così facendo, la piccola bara diventa un contorno, un punto piccolissimo in seconda linea per fare spazio mediatico a politicanti impegnati a sfilare davanti le telecamere.

Se Parigi valeva bene una messa per Enrico IV, Vittoria val benissimo un funerale per Luigi Di Maio.

fun

Sarebbe stato sicuramente meglio che i deputati per onorare il ragazzino travolto da un suv guidato da un conducente ebbro e drogato, si fossero limitati a sospendere i loro “lavori” osservando un minuto di religioso silenzio.

E sui social i commenti non si sprecano

Adriana Vitale – Oggi ho seguito, come sempre, i lavori in aula. È indubbio che incardinare oggi un ddl, vuol dire concedere il tempo per presentare gli emendamenti, quindi era ovvio che per domani non avrebbe avuto inizio la discussione del collegato. Infatti domani ci sarà il question tame sulle infrastrutture. Questo mi fa pensare che il post di cancelleri è ancora più strumentale, usato solo per becera propaganda e ipocrita allo stato puro. La solita disonestà intellettuale verso la massa che sconosce le regole e non cammina con un manuale di diritto in mano.

Lucio Barone – Dove c’è doverosa presenza deve esserci pure rispettoso silenzio, altrimenti ogni cosa è ipocrita apparenza.

Annunci

Read Full Post »

Read Full Post »

La strada a scorrimento veloce ora è a scorrimento lento!

Read Full Post »

 

 

(altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

Dal Movimento 5 Stelle la proposta di aggiungere il nome “Milena” a quello di “Stazione di Campofranco”

.

cmIl 9 luglio 2019 Il Garante del MeetUp M5S di Milena Giovanni Schillaci una lettera al sindaco e ai consiglio comunale contenente la proposta di aggiungere il nome “Milena” a quello di “Stazione di Campofranco” evidenziando i seguenti punti:

– che la tratta ferroviaria Agrigento-Palermo collega la zona della Valle del Platani con Palermo ed Agrigento;
– che le fermate della tratta Palermo-Agrigento riportano per lo più i nomi dei due paesi più vicini alla stazione (Acquaviva-Casteltermini; Cammarata-San Giovanni Gemini, Roccapalumba-Alia etc);
– la vicinanza del Comune di Milena alla stazione di Campofranco;
– che la vocazione turistica del territorio sta attraendo negli ultimi anni sempre più turisti green;
– che Milena vanta una vocazione turistica considerevole, con la presenza di un museo archeologico, dei siti archeologici risalenti al Miceneo, di un museo della civiltà contadina; una conformazione urbana atipica con le Robbe; il passaggio dei pellegrini della Magna via Francigena, etc;.

In sintesi si chiede:
– al signor Sindaco del Comune di Milena, al sig. Presidente del Consiglio Comunale, ai sigg. Consiglieri del Comune di Milena di vagliare la nostra richiesta e inoltrare la stessa agli Uffici competenti per via istituzionale, al fine di modificare il nome della stazione di Campofranco in Campofranco-Milena;
– al sig. Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Danilo Toninelli e alla Direzione Generale Trenitalia, alla luce di quanto esposto, di modificare il nome della Stazione di Campofranco in “Campofranco-Milena”.

Read Full Post »

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: