Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Proposte’ Category

1° giorno di scuola: richiamiamo chi di dovere a tenerla pulita!

s3

s2

Cattura

1652

MML nel Mondo alle 16:52

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

.

r0.jpg

 

.

r2

(altro…)

Read Full Post »

Rimini, caccia al branco che ha stuprato una turista in spiaggia: “Sono marocchini, visti dalla videosorveglianza”

Libero

 
.
marocchinate

dal film La Ciociara

La fuga continua. Continua la caccia al branco di stupratori che, venerdì notte, a Rimini, ha tenuto in ostaggio due polacchi, un ragazzo e una ragazza, abusando di lei e picchiando lui, e ha poi violentato anche una trans peruviana. Gli investigatori della polizia di Rimini hanno ormai pochi dubbi sull’identità dei quattro nordafricani, si suppone marocchini, autori del reato.

Innanzitutto esiste un identikit chiaro dei quattro fornito dalle vittime poi ci sono le immagini degli impianti di videosorveglianza di diverse attività commerciali della zona. Da quanto si apprende, gli uomini della Squadra Mobile ritengono che il branco opererebbe nel giro dello spaccio degli stupefacenti e delle rapine e che conosca bene la zona del lungomare vicino al ‘Bagno Chiara’, teatro delle ore di terrore vissute dalla 26enne polacca e dal suo fidanzato. Molto probabilmente hanno anche una casa nel Riminese, un punto d’appoggio dove si nascondono.

contro-gli-stupratori

pena certa e duratura

I violentatori, che hanno anche rubato i telefonini delle vittime, secondo gli inquirenti, sarebbero under 30.

Il questore Maurizio Improta sta facendo setacciare tutta la provincia, decine di agenti pattugliano diverse zone e la zona è blindata. Intanto la Scientifica sta isolando il dna trovato sulla spiaggia dove è avvenuta l’aggressione e da Roma sono arrivati gli agenti specializzati dello Sco (Servizio centrale operativo), per coadiuvare i colleghi riminesi.

La giovane polacca violentata è stata sentita più volte dagli investigatori così come la prostituta che per prima ha soccorso i due turisti polacchi. I due giovani brutalizzati, entrambi universitari, sono in ospedale a Rimini. Lui è stato massacrato di botte e ha gravi ferite al volto. Dovrà subire un’operazione al setto nasale. In ospedale, per visitarli, si è già recato il viceconsole polacco, Bartosz Skwarczynski, arrivato da Milano.

Il Comune di Rimini si è offerto di pagare il viaggio di rientro dei ragazzi e la città si è stretta intorno alle vittime. Diversi albergatori si sono offerti di ospitarli.

Read Full Post »

La videosorveglianza protegge i cittadini e scoraggia i delinquenti

.

Vorrei vivere nel Paese delle 12 telecamere

Alfonso Cipolla *

.

12 telecamC’è una vignetta, pubblicata su questo blog, che mi ha colpito profondamente…

In essa si vede un ladro a viso coperto e a mano armata mentre minaccia un cittadino il quale, invece di mostrarsi impaurito, si mostra sorridente e tranquillo.

Perché è così tranquillo?

Perché il suo sindaco, molto previdente, aveva fatto collocare 12 telecamere per la sorveglianza del paese; e quindi sorrideva perché non poteva capitargli niente di male.

Va a finire che lo “sfortunato” ladro mascherato, che era all’oscuro della presenza della presenza delle 12 telecamere, rimette in tasca la pistola e se la fila via, sperando di non essere riconosciuto.

Ecco il preciso significato della vignetta: la videosorveglianza difende i cittadini e scoraggia anche i malintenzionati. Per ottenere questo risultato però bisogna far funzionare sempre le telecamere.

Sarebbe magnifico vivere in un paese-barzelletta, mentre non è bello tirare a campare in un paese senza videosorveglianza o, peggio ancora, con le videocamere spente.

(altro…)

Read Full Post »

Scoperta l’Isola (ecologica) del Tesoro

.

t1

t2.jpg

t4

(altro…)

Read Full Post »

Navi “taxi”? Controllare le bandiere!

di Maurizio Spinato

.

Le navi delle ong battono una bandiera e sono territorio di quello Stato.

Cattura

Facciano un accordo con i loro governanti i quali si impegnino a ricevere i naufraghi. Senza tale accordo i porti siano chiusi.

Una volta sbarcati in un porto italiano, li carichiamo su un aereo, e li mandiamo da loro. Vediamo chi è il cattivo.

Read Full Post »

Vandali e incontinenti

.

In questa che poteva essere un’isola verde… c’è di tutto e di più in fatto di inquinamento ambientale, come si conviene in una discarica pubblica abusiva.

I soliti vandali vi abbandonano di tutto, dalla solita immondizia ai rifiuti ingombranti (come se l’Amministrazione non assicurasse questi servizi!), ma non manca neanche il pericoloso amianto…

Questa volta alcuni di questi così detti vandali, l’hanno fatta proprio grossa: hanno lasciato la propria firma… insomma per sommo disprezzo ci hanno cacato pure sopra e accanto i rifiuti abbandonati!

LE FOTO che pubblichiamo (alcune) PARLANO CHIARO e ci dicono due cose a proposito del vandalismo selvaggio e del totale disinteresse di chi dovrebbe sorvegliare l’ambiente, tenerlo pulito e (possibilmente) punire i colpevoli. E se bene osservate potrebbero aiutare ad individuare i colpevoli…

Una telecamera sarebbe indispensabile per questi scopi: l’unico rimedio per tenere pulito l’ambiente e punire i colpevoli, ma gli Ammninistratori sembrano non sentirci da questo orecchio, ma ciò non scoraggia quanti come noi, che amiamo il nostro paese e lo sogniamo bello e pulito, siamo impegnati a stimolare tutti a fare meglio e di più in tema ambientalistico.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: