Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scienza e Tecnica’ Category

Prevenire è meglio e più risparmioso in termini di vite umane e di denaro pubblico

.

L’on.le Michele Mancuso ha preso a cuore la prevenzione e la gestione dei rischi geologici proponendo e ottenendo la “Istituzione del Fondo prevenzione e gestione dei rischi geologici” previsto nell’Articolo 42 della Legge Finanziaria approvata giorni fa.

Il fondo si avvale di una dotazione finanziaria di 100 migliaia di euro utilizzabili a decorrere dall’esercizio finanziario 2018 con il fine della salvaguardia del territorio e la mitigazione dei rischi geologici.

La somma stanziata è a favore dei Comuni dotati di Piani di Emergenza P.E.C. (Piani Emergenza Comunali) di Protezione Civile che assumano nel loro organico anche con contratti a termine idonee professionalità nel campo delle Scienze della Terra, quali laureati in Scienze geologiche o ingegneria per l’ambiente ed il territorio (quinquennale o magistrale) con comprovata esperienza nell’utilizzo ddei sistemi GIS e nella redazione di piani di emergenza comunale di Protezione Civile.

Queste figure tecniche saranno inserite nell’Ufficio di Protezione Civile all’interno della struttura del Presidio territoriale dei Piani di Emergenza Comunale (PEC) di Protezione Civile e nell’Ufficio tecnico comunale per la verifica, il controllo e la valutazione di tutti gli aspetti di cartattere geologico dei progetti.

Il Comma 2 precisa il contesto della prevenzione, della pianificazione del rischio idro-geologico e l’aggiornamento e la revisione periodica del PEC di protezione civile e della cartografia del Piano di Assetto Idtogeologico (PAI) anche attraverso l’utilizzo dei Sistemi informativi territoriali.

Annunci

Read Full Post »

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/fisica_matematica/2018/01/30/gli-antichi-testi-indiani-ispirano-le-auto-senza-pilota-_28e95e22-2946-4b61-b0c6-ac6221415405.html

Read Full Post »

Nuove luci in via Nazionale

Benvenuti nel Bel Paese dove si piantano

grandi pali proprio nel bel mezzo dei marciapiedi

alla faccia dell’abbattimento delle barriere architettoniche

(altro…)

Read Full Post »

Unire le forze positive per risolvere il problema dei rifiuti

Nello Musumeci

.

morGiornata intensa di lavoro sabato sulla tematica dei rifiuti.

La mattinata è iniziata con un sopralluogo a Bellolampo, insieme a Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo, per rendermi conto personalmente della situazione della discarica.

Poi un vertice d’urgenza a Palazzo d’Orleans con l’assessore regionale del Territorio e ambiente, Toto Cordaro.

La Sicilia sta attraversando un momento drammatico e abbiamo il dovere di dare risposte immediate ai cittadini siciliani, recuperando il gravissimo ritardo accumulato negli anni. A tal proposito, giovedì prossimo sarò ricevuto dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, per informarlo della situazione siciliana e chiedere alcuni poteri straordinari per risolvere il problema in tempi celeri.

1.jpgHo chiesto al sindaco Orlando, anche nella qualità di presidente dell’Anci Sicilia di sensibilizzare tutti i primi cittadini dell’Isola, affinché potenzino, o attivino in alcuni casi, la raccolta differenziata, che, oltre a far diminuire la quantità di rifiuti che viene conferita in discarica, comporta anche una riduzione dei costi per gli utenti.
Dobbiamo, inoltre, superare le fallimentari Srr, facendo transitare le competenze in capo alle tre Città metropolitane e ai sei Liberi consorzi di comuni. Non sarà semplice, ma sono convinto che troveremo in Parlamento tutta la sensibilità necessaria per voltare finalmente pagina.

 

Read Full Post »

Ecco le foto della Superluna del 3 dicembre, l’unica visibile del 2017

S e T

.

1La Superluna ha dato spettacolo ovunque. Purtroppo le luci delle città possono rendere più difficile apprezzare la maggiore brillantezza, ma si può comunque osservare che la Superluna piena appare un po’ più grande di una normale Luna piena.

Il canale ANSA Scienza e Tecnica ha proposto l’osservazione con la guida dell’astrofisico Gianluca Masi, nella diretta con il Virtual Telescope, del quale è responsabile.

La Superluna è una Luna piena che appare nel cielo circa il 7% più grande e il 16% più brillante perché si trova nel punto della sua orbita ellittica più vicino alla Terra (perigeo). Questo accaduto altre quattro volte nel corso dell’anno, ma si trattava di Lune nuove ed era perciò impossibile vederle.

2

(altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: