Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Lavoro’ Category

vigili

Read Full Post »

triller

Read Full Post »

taormina

Read Full Post »

parla fi

Read Full Post »

DELIBERA DI GIUNTA N. 52  dell’ 11-07-2017

Affidamento diretto in locazione del chiosco all’interno del Parco Urbano

.

imagesBisogna sapere che le gare per l’affidamento in locazione del chiosco comunale sito all’interno del parco urbano sono andate deserte nonostante le condizioni ritenute vantaggiose dall’Amministrazione.

La Giunta allota ha considerato che l’esercizio del chiosco con l’apertura al pubblico del parco urbano ne agevolerebbe e favorirebbe la fruibilità e che la gestione del parco urbano in relazione ad alcune attività da parte dell’assegnatario andrebbe a ottimizzare i servizi in un periodo di carenza del personale addetto.

parco_urbanoLe condizioni per l’assegnazione già determinate con la delibera di G.M. n. 40 del 12/05/2017 erano un canone  base mensile stabilito in € 300 e che l’assegnatario era obbligato alla prestazione dei seguenti servizi: apertura e chiusura del parco urbano negli orari stabiliti dall’amministrazione; spazzamento e pulizia dei vialetti nonché il mantenimento e cura delle aree destinate a verde.

chioscoE’ stata esaminata allora la richiesta,  pervenuta oltre i termini dei sopra menzionati bandi, del sig. Venturelli Calogero, legale rappresentante della Coop. “LUCE DEL SOLE” , interessato all’affidamento in locazione, che dichiara di possedere i requisiti richiesti e di accettare le condizioni di cui all’ultimo bando.

Motivo per il quale la Giunta gli affida direttamente il chiosco, alle stesse condizioni dei due bandi pubblici con procedura selettiva rimasti senza esito positivo, e rende l’atto immediatamente esecutivo.

giunta

 

LEGGI LA DELIBERA INTEGRALE

(altro…)

Read Full Post »

Sulla ripresa del servizio venatorio va salvaguardato il lavoro di tanti padri di famiglia

Michele Mancuso

.

Il-Commissario-del-Consorzio-tra-Comuni-Rosalba-Panvini-150x150

Il Commissario del Consorzio tra Comuni Rosalba Panvini

Apprezziamo la buona volontà della D.ssa Panvini di riprendere il servizio venatorio nel territorio provinciale, ma così non va per nulla bene.

Prima va salvaguardato il lavoro di tanti padri di famiglia e poi pensiamo al resto!!

La delibera del Commissario deve essere bloccata o quando meno modificata facendo rientrare le guardie che già hanno svolto il suddetto servizio tramite anche la Caltanissetta Service, società in house della ex Provincia. Infatti tale società fu costituita allora per inglobare il servizio venatorio che poi non si preferì esternalizzare tramite istituti di vigilanza.

CatturaDa oltre vent’anni il servizio di vigilanza venatoria venne svolto da guardie giurate tramite società mista. Le suddette guardie hanno espletato corsi di vigilanza venatoria con la provincia e hanno lavorato per conto della provincia fino al 2014 quando la Regione decise di non erogare più finanziamenti.

Le guardie venatorie inoltre nell’arco di questi anni hanno acquisito professionalità in merito al servizio, ma adesso tutto sembra dimenticato. Noi siamo certi che il centrodestra ridarà luce agli enti locali a cominciare dalle province, ma nell’attesa chiediamo e insistiamo affinché l’attuale amministrazione rispetti la dignità dei lavoratori e delle loro famiglie attraverso un concreto impegno per la ripresa delle attività così come concepite e con il personale adatto e preparato.

Read Full Post »

stilista

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: