Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Associazioni’ Category

Renzo Bufalino è il nuovo presidente della SRR Caltanissetta Nord

.

bb

Bufalino (a sinistra) – Burgio (a destra)

In seguito alle dimissioni da presidente della Srr Caltanissetta Nord di Giuseppe Catania (sindaco di Mussomeli, eletto deputato regionale avvenuta nel settembre scorso) è cambiato il Consiglio Di Amministrazione della Srr “Caltanissetta provincia nord”.

L’assemblea dei soci – all’unanimità dei presenti – ha confermato come componenti del cda Roberto Gambino sindaco di Caltanissetta e Renzo Bufalino sindaco di Montedoro.

Successivamente ha votato a favore dell’ingresso nel Cda di Leonardo Burgio sindaco di Serradifalco.

stemma

gamb

Roberto Gambino

Il nuovo Cda ha infine proceduto ad eleggere come presidente Renzo Bufalino e Leonardo Burgio come vicepresidente.

Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta comune socio di maggioranza della Srr ha affermato: “Il nuovo Consiglio di Amministrazione è il risultato tangibile della grande unità di intenti che c’è tra i sindaci soci, che caratterizza l’azione amministrativa anche di altri organi come la Conferenza dei sindaci e l’Ati idrico”.


La S.R.R. è la Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti nei territori della parte nord della Provincia di Caltanissetta e costituenti l’Ambito Territoriale Ottimale.

atoLa “S.R.R. CALTANISSETTA PROVINCIA NORD” costituita con atto stipulato a Caltanissetta il 22/10/2012 per la gestione integrata dei rifiuti solidi urbani nell’Ambito Territoriale Ottimale Caltanissetta Nord, comprende 15 comuni: Acquaviva Platani, Bompensiere, Caltanissetta, Campofranco, Marianopoli, Milena, Montedoro, Mussomeli, Resuttano, San Cataldo, Santa Caterina Villarmosa, Serradifalco, Sutera, Vallelunga Pratameno e Villalba.

Pubblicità

Read Full Post »

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “OLTRE LE CREPE DEL CUORE” DI ROSA PROVENZANO

pres

SABATO 28 GENNAIO ALLE 18 ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

Read Full Post »

Vogliamo vivere in un ambiente pulito e in un paese civile

Gruppo consiliare “Milena Domani”

.

Ancora un’altra discarica abusiva – sotto gli occhi di tutti – segno di inciviltà e mancanza di rispetto verso il territorio.
1

A volte basterebbe solo fare le cose giuste e non solo ciò che è conveniente … in un paese normale questi incivili andrebbero individuati e multati.

In un paese normale appunto …

.

6

7

8

(altro…)

Read Full Post »

Typical Sicily: anche la provincia di Caltanissetta nel progetto turistico delle ProLoco, manca Milena

ITALPRESS
.
typicalValorizzare i luoghi ricchi di cultura, natura, tradizioni, arte, mestieri, colori e sapori: è l’obiettivo di “Typical Sicily – la Sicilia che accoglie”, un ambizioso progetto promosso dal Comitato Sicilia dell’Unione Nazionale delle Proloco e attuato dai comitati provinciali di Agrigento, Catania, Caltanissetta ed Enna con il coinvolgimento di 43 Proloco di altrettanti comuni che comprendono una popolazione complessiva di circa 456 mila persone.
“Si tratta di un viaggio attraverso il patrimonio materiale e immateriale della nostra isola – ha spiegato Antonino La Spina, presidente nazionale Unpli e presidente Unpli Sicilia, alla conferenza di presentazione alle Ciminiere di Catania – un grande percorso alla scoperta delle aree rurali al fine di destagionalizzare e diversificare l’offerta, esaltando le tipicità locali, anche enogastronomiche. Lo porteremo anche nelle principali Borse del turismo europee”.
L’iniziativa, finanziata con 800mila euro grazie ai fondi Psr Sicilia 2014-2020, è suddivisa in quattro aree tematiche (natura, cultura, turismo, enogastronomia) con numerose e variegate azioni, a cominciare dalla realizzazione di 47 video promozionali, il portale e l’app TypicalSicily.it, già attiva su IOS e pronta per Android, con virtual tour.
Contestualmente sono già partiti i primi centri di informazione turistica, attraverso la riconversione di edifici esistenti, a Mussumeli, Porto Empedocle e Ragalbuto, pronta l’inaugurazione di quello di Milo ed è stato realizzato un potenziamento della rete di informazione e accoglienza Proloco.
“Le Proloco saranno al centro dell’accoglienza turistica siciliana – ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura e vicepresidente della Regione Siciliana Luca Sammartino – queste associazioni, per la storia che hanno e per i giovani che coinvolgono, rappresentano uno straordinario strumento di rilancio e fruizione delle eccellenze Made in Sicily. Le Proloco svolgono un percorso educativo che punta sulle nuove generazioni”.
Durante l’incontro la proiezione di una serie di video emozionali che raccontano le bellezze sicule di vari territori.
“Typical Sicily è un contenitore che mette a sistema una serie di progetti di promozione turistica – ha sottolineato Maurizio Signorelli, responsabile comunicazione Unpli – per agevolare ancor di più la scoperta dei territori interessati abbiamo identificato quattro macro-itinerari di collegamento con le aree naturalistiche che accompagneranno i turisti”.
I quattro percorsi – progetti sono:
“Dalla Valle dei Templi ai Monti Sicani” (Unpli Agrigento),
“Da Monte Conca al Biviere” (Unpli Caltanisetta),
“Tra l’Etna e l’Alcantara” (Unpli Catania).
“Dalle vette dei Monti Erei al giardino di Cerere” (Unpli Enna).
p (3)
Questo progetto rappresenta pagine importanti sulla nostra identità siciliana – ha detto il senatore di Fratelli d’Italia Salvo Pogliese – la Sicilia ha registrato 15 milioni di pernottamenti l’anno, ma sono sempre meno delle potenzialità, abbiamo margini di crescita se pensiamo che il Veneto tocca i 70mila pernottamenti”.
facebook sharing button

Read Full Post »

Caterina Coticchio è la vincitrice del concorso “Balconi illuminati”

.

bal

Read Full Post »

Bennici: “Gela unica città con la sede distaccata della Camera di Commercio”

il gazzettino di Gela

.

bencanLa questione Camera di Commercio ha avuto un finale positivo e Gela, in quanto città popolosa, è l’unica ad avere la sede distaccata.

Il commissario della Camera di Commercio di Caltanissetta Giovanna Candura ha sempre avuto l’intenzione di mantenere la sede distaccata in città, in nessuna altra provincia è presente una sezione distaccata. Gela sarà l’unica ad essere attiva.

Il dirigente provinciale del partito, Sandra Bennici, ha avuto modo di confrontarsi con il commissario, la dott.ssa Candura. “Fratelli d’Italia – dice la Bennici – ha sempre spinto per riattivare da subito la sede distaccata in città.

camL’unico inconveniente era la mancanza di locali, visto che non c’erano riscontri dall’amministrazione comunale.

Ora, c’è l’ok per il ritorno in viale Mediterraneo. È il segnale di una politica a favore del territorio. Una politica che vuole evitare squilibri tra Gela e Caltanissetta, garantendo i servizi al territorio. Fdi, grazie alla sua classe dirigente è opposizione a questa amministrazione ma mai alla città. Ringrazio la dottoressa Candura per come mi ha accolto e per quello che sta facendo per Gela”.

Read Full Post »

cena


Read Full Post »

Tanti importanti temi trattati al Circo Pace e Bene

Cultura, Creatività, Economia, Via Francigena, Cinema, Volontariato, Associazionismo, Teatro. Milena dei sogni, 1° Parco Mondiale dello Stile Mediterraneo, Casa Sciascia, Opera poetica di Carmelo Vitellaro, Cena multiculturale, Concerto finale Sisgbro. Presenti studenti Erasmus. Un festival per teste pensanti e vista lunga.

mifa1

1e

1f

1a

1b

1c

1d


mifa2

2e

2f

2a

2b

2ci

2d

Guarda la RACCOLTA FOTOGRAFICA delle 2 giornate del MIFASOL/Milena Festival Sociale

freccia

https://drive.google.com/drive/folders/1vg7fMDEZxGS7p5I2S9ebfnA5XIF45StV?usp=sharing

(altro…)

Read Full Post »

bef

cal

Read Full Post »

b1

b2

b3

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: