Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Partito democratico’

Gazebo & Comizio

.

IMMAGINE MANIFESTO TARIContinua l’attività del Partito Democratico di Milena contro il caro-bollette Tari.

Il segretario cittadino Angelo manta comunica che domenica 23 Novembre 2014 l’attività degli esponenti e degli attivisti si svolgerà per l’intera giornata in Piazza Garibaldi.

Nella piazza pricipale del paese sarà allestito un gazebo e un palco per il comizio conclusivo.

I cittadini che non l’abbiano già fatto, potranno firmare la Petizione Popolare per chiedere la riduzione delle bollette Tari e il loro frazionamento in sei rate.

Ad oggi sono state raccolte centinaia e centinaia di firme che testimoniano il malcontento della cittadinanza e serviranno a pressare l’Amministrazione ad esaudire le richieste di venire incontro a coloro che si sono viste presentare bollette molto superiori a quelle degli anni precedenti.

L’orario di raccolta firme si svolgerà dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Poco dopo le 19, rappresentanti del Pd parleranno alla cittadinanza in un pubblico comizio, nel corso del quale criticheranno l’Amministrazione per come secondo loro ha mal condotto la tassazione, rappresenteranno le giustificate rivendicazioni dei cittadini tartassati e faranno alcune proposte utili a ridurre il costo della raccolta e dello smaltimento della spazzatura.

Sarà un bel momento democratico, al quale – ci si augura – ne seguano altri in modo che i cittadini possano essere informati ascoltando più voci e farsi quindi un’idea precisa di come stiano realmente le cose.

Read Full Post »

Travolto dalla sua stessa ondata di violenza

.

images60TIBBI0La politica urlata, la politica della gogna pubblica, la politica dell’odio non premia.

E non ha premiato nemmeno questa volta. I capelli arruffati, gli occhi stralunati e le urla del comico-politico hanno convinto milioni d’Italiani a correre ai ripari ed alle urne per votare Renzi, non tanto il Pd. Dentro il Partito Democratico perdono, anzi straperdono quelli della minoranza che si sognavano di fare fuori l’ennesimo segretario del loro stesso partito.

Vince e anche bene la Lega affidata a Salvini che ha saputo mettere all’angolo il vecchiume coagulato attorno all’impresentabile Bossi.

Limita i danni Forza Italia grazie al solito Berlusconi.

Mentre scriviamo superano di poco la soglia limite del 4% Angelino Alfano e Tsipras. Ed è difficile che ottengano qualche seggio i Fratelli d’Italia/Alleanza Nazionale.

EUR

Solo Pd, Movimento 5 stelle, Forza Italia e Nuovo centrodestra eleggono eurodeputati nella circoscrizione dell’Italia insulare secondo i dati del Viminale.

PARTITO DEMOCRATICO: il sardo Renato Soru (182.753 preferenze) e i siciliani Caterina Chinnici, che era capolista (133.876), e Michela Giuffrida, indipendente (91.893);

MOVIMENTO 5 STELLE: il siciliano Ignazio Corrao (70.942 voti) e la sarda Giulia Moi (62.911);

FORZA ITALIA: il siciliano Salvo Pogliese (61.186) e il sardo Salvatore Cicu (51.214); A Gianfranco Micciché invece non sono bastate 50.540 preferenze per ottenere un seggio al Parlamento Europeo, e’ arrivato terzo nella circoscrizione isole, distante circa mille voti dal secondo Salvatore Cicu. Miccichè però potrebbe volare lo stesso a Strasburgo se quest’ultimo dovesse rinunciare per mantenere il seggio alla Camera;

NUOVO CENTRODESTRA: il siciliano Giovanni La Via, eurodeputato uscente (56.466).

———————————————————————————–

———————————-

E a Milena si è votato così

VOTANTI 1.424

.

544 voti Partito Democratico   (38,28%)   più votati Chinnici, Fiandaca
279 Movimento 5 Stelle   (19,60%)    più votati Di Prima (90), Zanotto (69)
240 Forza Italia  (16,85%)    più votati Miciché (111), Iacolino (58)
200 Nuovo Centro Destra  (14,00%)   più votati La Via(154), Pistorio (126)

065 Nulle
046 Alleanza Nazionale più votati Meloni (32), Bonelli (23)
025 Bianche

014 voti Tsipras

oo9 Lega Nord

004 Scelta Europea

003 Italia dei Valori

000 Io Cambio – Maie

000 Verdi Europei

Ricordate la Prova di voto?

https://milocca.wordpress.com/2014/05/22/prova-di-voto/

Read Full Post »

Mussomeli, il PD non organizza le primarie per protesta

.

450c27f271bf518f2c0f7aa67ef2d4d4_LPrimarie in tutta la Sicilia tranne che a Mussomeli. La segreteria locale del Partito democratico, per protesta, ha preferito domenica scorsa non fare svolgere le elezioni interne per la scelta del segretario regionale e dei componenti del direttivo isolano. Una scelta che pesa parecchio, considerato il notevole contributo che Mussomeli ha sempre dato al partito di Renzi.

A spiegare i motivi della diserzione il segretario locale Totuccio Scannella: “Non siamo stati coinvolti nella formazione delle liste. I vertici provinciali delle tre liste non hanno avvertito l’esigenza di farsi sentire, non si sono sognati minimante di volerci coinvolgere. Penso che un atto di questo genere, nei confronti di un paese come Mussomeli che ha una certa importanza nel panorama provinciale, sia un tantino azzardato”. A dir la verità, all’ultimo momento, nella lista a sostegno di Lupo, come “riempitivo”, era stato aggiunto il nome del consigliere Franco Bullaro.

Scannella non riesce a dare una spiegazione all’atteggiamento snob dei maggiorenti del partito. “Chissà, forse hanno pensato che Mussomeli era già rappresentata dalla presenza, di diritto, dell’onorevole Daniela Cardinale. Altrimenti non avrei altre spiegazioni”. Scannella, assieme a Maria Carmela Misuraca, fino all’altro ieri componeva il consiglio regionale. Adesso quei posti sono stati rimpiazzati da altri. Non di Mussomeli.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: