Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Medjugorje’

 Giovane polacca “folgorata” dalla fede a Medjugorje incontra gli studenti

Roberto Mistretta

w3Mussomeli. Da top model dalle lunghe gambe ed in procinto di sposarsi col nipote di Berlusconi, a testimonial di fede convertita a Medjugorje dove ha vissuto a lungo in una comunità mariana. Ci riferiamo ad Ania Goledzinowska, ex top model polacca per Chanel, corteggiatissima e richiestissima in tutti i salotti, che martedì prossimo sarà a Mussomeli dove incontrerà gli studenti del triennio dell’Itgc, ex Hodierna. Incontro promosso dall’avvocato/docente Amedeo Cumella col supporto della dirigente scolastica Carmela Campo.
Da anni, la bellissima modella polacca, volto di punta della maison Chanel, già fidanzata con Paolo Emilio Beretta, figlio di Maria Antonietta, sorella di Silvio Berlusconi, ha scelto di cambiare vita e si è trasferita a Medjugorje. La conversione avvenne mentre era attesa da Flavio Briatore che le aveva proposto di lavorare nel suo noto locale in Costa Smeralda, il “Billionaire”.
w1Si tratta di una conversione autentica di cui la top model darà testimonianza martedì agli studenti. In precedenza, Ania faceva parte della grande famiglia Berlusconi. Era… allergica alle chiese e agli abiti talari, ora invece recita il Rosario ed ha fondato l’associazione «Cuori puri». La conversione avvenne nel 2011. Dalla sua esperienza ha scritto l’intenso libro “Con gli occhi di bambina”.
In quegli anni Ania viveva a Milano e venne coinvolta di striscio nell’inchiesta Ruby-gate per le serate “Bunga Bunga” alle quali assicura non ha mai preso parte. La sua è la storia drammatica di una ragazzina violentata a soli otto anni dal compagno della madre, ed a soli 13 anni conobbe la droga e il sesso. Una infanzia non vissuta, madre assente e padre morto giovane. Una bambina, Ania, rimasta vittima di violenze, che vagava per le strade di Varsavia alla ricerca della felicità. Ed invece sono anni di solitudine, droga e disperazione.
A 16 anni viene in Italia per realizzare il suo sogno di diventare una modella, ma inizia un nuovo incubo. Viene tenuta in ostaggio a Torino e costretta a lavorare in un night. Subisce ancore violenze ed abusi sessuali. Grazie ad un ragazzo però riesce a fuggire ed approda a Milano, il sogno di diventare modella diventa realtà, ma anche qui entra in un vortice di cocaina, locali, vip, sesso, solitudine.
w0L’inferno finisce quando anche grazie al giornalista Paolo Brosio (anche lui convertito dalla Madonna) decide di andare a Medjugorje e viene “rapita” da quell’oasi di pace e serenità. “Sono riuscita, con gli anni, a perdonare chi mi ha fatto del male. Se penso ai bambini che hanno dovuto subire quello che ho subito io – ha dichiarato Ania – provo una rabbia difficile da spiegare. Ogni volta mi viene da piangere. Oggi prego per queste persone perché, e cito Gesù, “loro non sanno quello che fanno”. Le mele marce sono ovunque, ma questo non vuol dire che non debbano essere punite”.
Martedì dunque, Ania racconterà agli studenti, come dal mondo fasullo si possa uscire con la luce della fede.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: