Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Consiglieri Comunali’

Il Circolo del Partito Democratico di Marianopoli solidale con Noto e Cannella

.

pd marianopoliVogliamo innanzitutto esprimere la nostra doverosa ed affettuosa solidarietà ai Consiglieri Comunali Graziella Noto e Giuseppe Cannella per tutta la serie di gratuiti ed offensivi attacchi subiti, ancora una volta senza risparmio di uomini e mezzi, dal Sindaco, coadiuvato in questa attività, dalla Giunta Municipale e dai capi gruppo consiliari.
Il riferimento è a tutti quei sgradevoli comunicati editi in questi giorni dall’Amministrazione Comunale titolati, in maniera anche blasfema, “Fango di Natale” ecc.
La cosa che più sconvolge in questa vicenda è l’accanimento irrefrenabile di questi soggetti nei confronti dei Consiglieri Cannella e Grazia Noto che hanno la sola colpa di avere svolto e di volere svolgere bene, con onestà intellettuale, democraticamente e con trasparenza il ruolo di effettiva opposizione in seno al Consiglio Comunale, per come assegnatogli dagli elettori, e non certo quello più comodo di accodarsi.
Il periodo natalizio non è certo il più propizio per dispensare, a destra e a manca, aggettivazioni irriguardose ed offensive che superano i limiti della buona educazione.

Noto e Cannella

Noto e Cannella

Noi, per rispetto dei nostri concittadini, anche quelli residenti fuori, non vogliamo minimamente contribuire a ridicolizzare l’immagine della nostra comunità rispondendo a tono e con volgari comunicati, a tutte le infamie, intimidazioni e minacce rivolte ai consiglieri Grazia Noto e Cannella.
Per questo, con grande umiltà e con la massima serenità, invitiamo il Sindaco, la Giunta Comunale e i Consiglieri Comunali ad abbassare i toni ad avere rispetto della dignità delle persone e dei ruoli ed a spendersi per le necessità della cittadinanza e non per fare bassa e becera guerriglia finalizzata solo a scopi personali e di parte.
Nessuno può arrogarsi il diritto di sopraffare gli avversari politici o peggio di volere cancellare, con la forza e la prepotenza, la necessaria, legale e salutare contrapposizione politica e dialettica. Nessuno deve pensare di poter cancellare, con la forza dei numeri in consiglio comunale, le regole democratiche scritte con il sacrificio di chi si è speso fino all’estremo per costruire una società libera e democratica. Il rispetto delle minoranze è un obbligo oltre che morale anche legale.
Per questo noi riteniamo sconsiderato e irragionevole il vibrato incitamento di ricorso alle denuncie fatte dalla Giunta Comunale e dai capi gruppo consiliari con i comunicati dei giorni scorsi.

Carmelo Montagna

Carmelo Montagna

Al riguardo, dopo aver letto il comunicato del Sindaco. titolato “Fango di Natale /3”, invitiamo lo stesso, anche nel suo interesse, ad essere più sereno e composto poiché si coglie proprio dalla suddetta lettura la mancanza della necessaria lucidità nella gestione dei reali accadimenti e circostanze. Infatti, il Sindaco in detto comunicato, in riferimento all’invito rivoltogli dai capi gruppo consiliari, riesce anche ad indicare, come se fosse vero, quale capo gruppo consiliare il sig. C. Genco, che per quanto ci è dato di sapere non è neanche consigliere comunale. Ciò dimostra, da parte del Sindaco, come le verità che egli racconta nei suoi comunicati sono da rapportare a questo episodio.
Comunque per buona pace di tutti, noi siamo sereni e consapevoli che la mistificazione e le bugie non fanno strada lunga e la verità “VERA” prima o poi emerge.
Infine nell’auspicio di avere apportato un modesto contributo alla ricomposizione della necessaria praticabilità democratica si porgono a tutti calorosi ed affettuosi auguri per le festività di Natale.

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: