Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Comune di Sutera’

Milena non è Sutera né Barcellona

.

giraNel sito del Comune di Sutera sono resi pubblici gli atti relativi al Progetto Sprar per l’accoglienza dei rifugiati politici gestita assieme all’Associazione Onlus I Girasoli di Mazarino. Vi si trovano anche gli avvisi per la ricerca del personale e delle case da affittare, pubblicati prima dell’arrivo dei rifugiati. Li mostreremo tra poco.

Intanto diffondiamo il Comunicato Stampa del vice sindaco Landro. Leggendo il quale si può notare la differenza di comportamento del Comune di Milena e dalla cooperativa I Girasoli che a Milena non hanno pubblicato alcun avviso pubblico, come invece è stato fatto a Sutera e Barcellona Pozzo di Gotto.

.

avviso3L’Amministrazione comunale di Sutera, con la delibera di Giunta “Attuazione Progetto SPRAR-Piano di accoglienza integrata a rifugiati e richiedenti asilo- triennio 2014/2016- ha stipulato la Convenzione con “l’Ente attuatore” Associazione i Girasoli Onlus, approvata in data 13.03.2014 e ha dato il via all’attivazione e gestione dei servizi di accoglienza e integrazione per richiedenti e titolari di protezione internazionale.

Si può dunque mandare i Curriculum Vitae e la disponibilità delle case da affittare all’indirizzo indicato nell’avviso dell’Associazione.

Il progetto era stato ammesso, da parte della Commissione di Valutazione, alla ripartizione del Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo per gli anni 2014-2015-2016.

Il progetto prevede, oltre alla predisposizione di vitto e alloggio una serie di servizi volti a favorire l’acquisizione di strumenti per l’autonomia quali l’assistenza sanitaria, l’assistenza sociale, l’inserimento scolastico dei minori, l’orientamento e l’informazione legale.

migraGli ospiti al momento dell’accoglienza dovranno assolvere ai seguenti adempimenti previsti per legge: colloquio d’ingresso, condivisione del contratto di accoglienza, comunicazione alla questura, comunicazione alla prefettura, rilascio del codice fiscale e iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale.

E’ la prima volta che la nostra comunità si trova di fronte ad un evento simile e così come tutte le cose nuove, anche questa suscita perplessità e dubbi legittimi e a tal fine c’è l’impegno dell’Amministrazione per tenere il fenomeno sotto controllo. D’altronde, negli ultimi anni, abbiamo assistito alla permanenza nel nostro paese di ospiti, in numero sempre crescente, provenienti dai paesi dell’est che si sono integrati abbastanza bene e che, magari, hanno contribuito a risolvere qualche nostro problema. Si ritiene che il progetto S.P.R.A.R. offre alla comunità suterese un congruo finanziamento pubblico e, soprattutto, un’occasione di grande valore sociale.

Il Vice Sindaco Pino Landro

http://www.comune.sutera.cl.it/index.php/corrispondenza-da-altri-enti/3641-17-avviso-personale-progetto-sprar-1/file

MML rinnova ai Girasoli e all’Amministrazione Comunale l’invito a fare pubblicamente chiarezza su tutta la vicenda, in segno di rispetto verso la cittadinanza di Milena, che non è un paese del Terzo Mondo né sotto dittatura.

Annunci

Read Full Post »

Il Sindaco incontra i rifugiati del progetto SPRAR per gli auguri di buone feste

Comunicato dell’Amministrazione Comunale

.

Il 22 dicembre 2014 i beneficiari del progetto di accoglienza e protezione promosso da Comune di Sutera e gestito dalla Associazione i Girasoli onlus (progetto finanziato con risorse del Sistema di protezione per Rifugiati e richiedenti asilo SPRAR) hanno incontrato il Sindaco della Città per rivolgere a lui e a tutti gli abitanti di Sutera gli auguri di Buon Natale e di Buon Anno.

bI beneficiari ospiti del progetto hanno donato al Sindaco delle tabelle, da loro realizzate, che riportano scritte augurali nelle diverse lingue ed idiomi da loro parlati e che saranno esposte all’ingresso e nelle vie della cittadina. Hanno inteso cosi esprimere il loro riconoscimento verso gli abitanti di Sutera che prima, attraverso l’amministrazione comunale, si è fatta promotrice del progetto di accoglienza e che poi, in questi mesi di avvio del progetto, si è concretamente adoperata per favorire reali processi di integrazione ed accoglienza. Sono ormai 24 le persone accolte a Sutera, tra cui diversi bambini e ragazzi, provenienti da diversi paesi dell’Africa e dal Medio Oriente.

Il processo di accoglienza e di integrazione si intensificherà ancor di più nelle prossime settimane e proprio in occasione di uno dei momenti più importanti della vita della comunità suterese.

(altro…)

Read Full Post »

Comune di Sutera (CL)

NOTIZIE DAL FRONTE E DAI LUOGHI DI PARTENZA

Siamo lieti di invitarvi alla inaugurazione della mostra sulla prima guerra mondiale:

VolantinoLa mostra sarà inaugurata il 9 novembre 2014 alle ore 10,30 al Carmine nei locali del museo etnoantropologico e resterà aperta fino al 24 maggio 2015.

Vi sono documenti originali, foto, cartine e cartoline, informazioni sulla guerra con due distinti percorsi: uno di carattere locale e regionale ed uno nazionale ed internazionale, distinguibili da stelle di diverso colore:

1) Stella rossa: notizie sui militari partiti da Sutera e Milocca, i caduti, le vedove e gli orfani, i sussidi per i familiari, i profughi giunti dalle terre di confine, i prigionieri del campo di Vittoria (RG) ed il loro utilizzo nei campi anche della Sicilia interna, diari e lettere dal fronte, polemiche tra giornali siciliani (il Babbìo di Palermo), i telegrammi della vittoria;

2) Stella blu: le alleanze, l’andamento della guerra nei vari fronti: italiano, francese, orientale. L’itinerario sovrapponibile di Ungaretti e del tenente Carruba Toscano sul fronte di guerra.

La mostra può essere l’occasione per trascorrere una piacevole mattinata nell’antica città di Sutera.  

Per informazioni più dettagliate contattare l’ufficio turistico del Comune di Sutera (CL) tel. 0934954929 oppure il 3206226661.

L’assessore alla cultura del Comune di Sutera (CL)

dott.ssa Marisa Montalto Monella 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: