Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scuola’ Category

Invito Erasmus

inv1.PNG

inv2.PNG

Annunci

Read Full Post »

“CARMEN” CONQUISTA TUTTI: L’ORCHESTRA DELLA SCUOLA MEDIA DI MILENA  AL TEATRO BELLINI DI CATANIA

Prof. Domenico Debilio

.

teatro-Massimo-Bellini-di-CataniaUn’esperienza unica, quella vissuta dagli alunni del corso ad indirizzo musicale della Scuola Secondaria di I grado di Milena e Montedoro che, lo scorso 22 Novembre, li ha visti emozionati ed affascinati da una “Carmen”di G. Bizet, tutta danzata, in una prestigiosa cornice, quale il Teatro V. Bellini di Catania.

I cinquanta studenti partecipanti, a conclusione di un accurato lavoro propedeutico svolto in classe e guidato dai docenti di strumento musicale (prof.ri Domenico Debilio, Sarah Mastrosimone, Giuseppe Milia e Fabio Palmeri) hanno assaporato personalmente  la “magia” del teatro, partecipando con entusiasmo ed attenzione ad uno spettacolo che ha senza dubbio ampliato i loro orizzonti culturali e musicali, consentendo anche di accrescere l’entusiasmo per lo studio della musica.

foto belliniLo spettacolo, suddiviso in quattro quadri liberamente ispirati alla novella di Prosper Mérimée e all’opera di George Bizet, ha visto in scena il rinomato Balletto di Milano e l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini diretta magistralmente dal maestro Gianmario Cavallaro.

Questa positiva esperienza, fortemente incoraggiata e voluta dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Calogera Genco, è giunta alla sua seconda tappa; già lo scorso anno infatti, i giovani “musicisti” hanno assistito a “Lo schiaccianoci” di Tchaikovsky e in quell’occasione, hanno avuto modo di scoprire la bellezza e la storia del Teatro Bellini e dell’omonimo compositore.

Entusiasti per l’iniziativa, anche le famiglie degli alunni partecipanti, fiduciosi nel perseguire  eventi e progetti di tale spessore.

 

Read Full Post »

Crocerossa

cri.jpg

Read Full Post »

Il M5S per la buona scuola

Giovanni Schillaci

.

Il MeetUp Movimento 5 Stelle di Milena intende informare l’Amministrazione Comunale di Milena e l’Ufficio Tecnico circa l’avviso per la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).  http://www.istruzione.it/pon/avviso_edilizia.html#sec_pro

m5s_milena-1-300x180.jpgDetto avviso mira a far fronte prioritariamente alle esigenze di messa in sicurezza e riqualificazione degli immobili pubblici adibiti ad uso scolastico. In particolare:

  • – adeguamento e miglioramento sismico;
  • – adeguamento impiantistico e interventi di messa in sicurezza finalizzati all’ottenimento dell’agibilità degli edifici;
  • – bonifica dall’amianto e da altri agenti nocivi;
  • – accessibilità e superamento delle barriere architettoniche;
  • – efficientamento energetico e, in senso più ampio, miglioramento dell’eco-sostenibilità degli edifici;
  • – attrattività delle scuole, intesa come miglioramento della qualità e di ammodernamento degli spazi per la didattica e realizzazione di spazi funzionali per lo svolgimento di servizi accessori agli studenti (es.mensa, spazi comuni, area verde, realizzazione di infrastrutture per lo sport e per  gli spazi laboratoriali), finalizzati alla riqualificazione e al miglioramento della fruibilità degli  spazi (interni ed esterni), anche per promuovere un’idea di scuola aperta al territorio e alla comunità.

Da una prima indagine conoscitiva, il MeetUp Movimento 5 Stelle di Milena propone inoltre alle SS.VV. le seguenti opere di miglioria o mancanti al plesso dell’Istituto Comprensivo di Milena, sito in via Verdi:

  •   realizzazione di una sala mensa;
  •   realizzazione di una sala conferenze;
  •   realizzazione di un’ala dedicata alla laborialità;
  •   realizzazione di spazi che superino la classica aula per lezione frontale, che possa ospitare ad esempio nuovi modelli didattici, come la “flipped classroom”;
  •   realizzazione di una sala lettura/studio/relax;
  •   efficientamento energetico e miglioramento dell’eco-sostenibilità dell’edificio;
  •   miglioramento ed ammodernamento delle aree verdi;
  •   nuovo prospetto esterno che tenga conto dell’efficientamento energetico e di una cromaticità adatta agli scolari, per un migliore confort abitativo e sensoriale degli studenti;
  •   realizzazione di un secondo ingresso pedonale dalla parte posteriore, raggiungibile da Piazza Karol Wojtyla (ex Piazza Europa).

Read Full Post »

Firme protestanti

firme.jpg

Read Full Post »

Free Flyght Day a Montedoro

.

Ancora un evento all’insegna dell’entusiasmo e della partecipazione per gli allievi della Scuola Secondaria di Primo Grado “L. Pirandello” di Montedoro retta dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Calogera Genco.

I giovani allievi dell’Istituto, mercoledì 15 novembre, sono stati protagonisti di una giornata didattica e divulgativa sul volo libero coordinata dal Professor Angelo Alfano, docente di matematica e scienze, e organizzata grazie alla partecipazione dell’Associazione Volo libero, Ali Sicane e del presidente Bruno Catania che si è prodigato per la perfetta riuscita della manifestazione.

L’attività ha interessato l’intera giornata scolastica. Gli alunni hanno accolto    favorevolmente la presenza dell’esperto deltaplanista, Bruno Catania, che ha spiegato loro le diverse tecniche di volo, in particolare il volo libero, come questo dipenda dalle correnti ascensionali e dal vento partendo dalle origini fino ai giorni nostri.

Ancora una volta i piccoli discenti di Montedoro si sono, poi, trasformati in veri e propri intervistatori ponendo al presidente dell’Associazione delle domande relative agli argomenti trattati facendo trasparire curiosità e interesse .

La parte, sicuramente, più entusiasmante ha riguardato il montaggio, nei locali della palestra, di un deltaplano e di un parapendio con relativa descrizione delle diverse fasi che ha suscitato non solo partecipazione, ma soprattutto emozione nei discenti che per la prima volta visivamente e fattivamente hanno potuto ammirare, toccare e provare da vicino attrezzature e strumenti, per loro, fino ad allora sconosciuti.

In seguito la scolaresca ha dato il via ad un dibattito che si è concluso con la visione di alcuni voli liberi effettuati dallo stesso deltaplanista e quello che ha maggiormente incuriosito i ragazzi è stato quello realizzato dal Monte Ottavio proprio perché all’interno del loro territorio di appartenenza.

A fine giornata tutti gli alunni hanno ricevuto un attestato di partecipazione.

L’attività sopra descritta rientra nell’ambito dell’apprendimento scolastico in quanto è pertinente ad alcune attività didattiche concernenti gli strati dell’atmosfera, la pressione atmosferica, i venti e la relativa classificazione e strumenti di misurazione dei gradienti.

Attività didattica che prevede l’acquisizione di una maggiore consapevolezza riguardo alle disciplina aeronautica in riferimento alle tematiche relative all’atmosfera terrestre.

Il Dirigente Scolatico si congratula per la riuscita dell’evento a dimostrazione del fatto che iprogetti curriculari rappresentato un arricchimento non solo dal punto di vista didattico-disciplinare, ma anche e soprattutto dal punto di vista emozionale dati l’enormeentusiasmo mostrato dagli studenti per l’evento.

Bruno Catania si dichiara soddisfatto della giornata, dell’interesse che ha riscontrato nei giovani alunni anche perché ciò gli ha consentito di pubblicizzare lo sport da lui praticato che è soprattutto una passione.

Read Full Post »

 

 

download (4)

cl ovidio.jpgCattura.PNG

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: