Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Notizie da altre città’ Category

Gli scrutini sono ancora in corso, ma i dati appaiono stabili.

provenzano_675_920x450Sembra certa l’elezione a deputato nazionale di Peppe Provenzano del Partito Democratico (nella foto) e di Michele Mancuso di Forza Italia riconfermato deputato regionale.

Mussomeli, capitale del Vallone, porta nel Palazzo dei Normanni il suo sindaco Giuseppe Catania di Fratelli d’Italia.

Il terzo deputato regionale è il gelese Nuccio Di Paola del Movimento Cinque Stelle della parte sud della provincia nissena.

Calcisticamente parlando Il Vallone batte Gela 3 a 1 mentre il capoluogo Caltanissetta resta a guardare.


A tutti loro i migliori auguri di fare il bene della nostra terra dalla Redazione

.


.

Stravince il Vallone con Milena e Mussomeli, poi brilla solo Gela

.

regio

Peppe Di Cristina, quarto dietro Michele Mancuso di Forza Italia, Giuseppe Catania di FdI e Nuccio Di Paola dei Cinquestelle, si è dimesso da segretario provinciale del Pd dopo aver preso atto che ”ha vinto la destra italiana guidata da Giorgia Meloni e in Sicilia Schifani e di aver perso il seggio per un soffio”.

Read Full Post »

Un unico solo grido “E chi semu tutti mutu! Viva Maria Addulurata”

.

paPalazzolo Acreide( SR) 18/09/2022.

Quella dell’Addolorata è sicuramente la festa più sentita dal popolo palazzolese.
La vigilia, come le altre feste, è caratterizzata dal giro di gala degli stendardi e della banda musicale che accompagna i bambini intenti a portare sulle loro spalle una piccola riproduzione della statua della Pietà e successivamente dalla emozionante e commovente “Svelata” della Madonna sulle note dell’Ave Maria.

La domenica è il giorno della grande festa.

Alle 13 puntuale sul sottofondo del “Magnificat” esce in trionfo tra migliaia di ‘nzareddi e carte colorate, il simulacro dell’Addolorata portato a spalla dai devoto.

Un unico solo grido che passa di bocca in bocca “E chi semu tutti mutu! Viva Maria Addulurata”

Read Full Post »

L’Amministrazione Comunale ha premiato i propri studenti meritevoli, e dico egoisticamente ” i nostri studenti” perché appartengono alla nostra comunità e sono il nostro orgoglio.

306942429_637143711307206_3374976628032839443_n

Un ringraziamento particolare va alle loro famiglie per avere creato le condizioni ideali per la loro crescita educativa e scolastica e aver coltivato il loro talento.

Grazie ragazzi, il futuro del nostro paese è in buone mani!!!

Il Sindaco
Gianfilippo Bancheri

Read Full Post »

A Caltanissetta il cannolo da record: è lungo 21 metri ed è entrato nel Guinness

di Lino Lacagnina
.

Il cannolo più grande del mondo è quello realizzato a Caltanissetta: la lunghezza accertata e certificata è di 21,43 metri che polverizza il precedente record registrato nel “Guinness World Records” di 5,75 metri.

canno

La spettacolare “impresa” è stata realizzata ieri pomeriggio in corso Umberto dove, prevedendo la realizzazione di un cannolo record, era stato allestito un tavolo lungo 30 metri. Mèntore di questo primato è stato il maestro pasticciere nisseno Lillo Defraia che è stato collaborato da un gruppo di colleghi arrivati da ogni parte della Sicilia.

A dare il loro contributo sono stai anche numerosi pasticcieri locali, per un totale complessivo di 150 persone. Decisivo anche l’apporto di Ristoworld Italia di cui è presidente Marcello Proietto di Silvestro, che ha coordinato tutta la fase preparatoria dell’evento culminato con la realizzazione del record del mondo.

Defraia non è nuovo a imprese di questo tipo. Nel 2002, guidò un drappello di colleghi per la realizzazione del “rollò” (altro dolce tipico di Caltanissetta) che fu catalogato come il più lungo del mondo: 303 metri. In quella occasione, per realizzarlo furono necessari 780 kg di ricotta fresca, 3.600 uova, 400 kg di zucchero, 60 kg di farina, 20 kg di cacao, 40 kg di scaglie di cioccolato e 40 kg di marzapane.

Per la realizzazione del cannolo-record di ieri (così lungo da renderlo inattaccabile nel tempo) sono stati utilizzati oltre 600 chili di ricotta, 35 chili di zucchero, e poi cannella, gocce di cioccolato e granella di pistacchio. Le cialde (del diametro di 18 centimetri), confezionata sabato in una fornace di Belpasso con circa 200 litri di olio e trasferite con cura a Caltanissetta, erano state confezionate utilizzando 10 tubi in acciaio inox appositamente realizzati. Il tentativo di realizzare

il cannolo più grande del mondo era finalizzato anche ad accendere i riflettori sul “Cannolo di Caltanissetta”, prodotto identitario che si propone come unico e aderente alla filosofia della “denominazione comunale di origine” (“De.Co”)

Read Full Post »

ulis

ulis2

.

Read Full Post »

Quando non si riesce a fare una cosa, basterebbe copiare!

.

302173364_625692092452368_5581808950105333121_n

Read Full Post »

Tra una settimana la neo segretaria comunale prenderà servizio al Comune di Santo Stefano Quisquina

.

apLa nostra concittadina Anna Lisa Palumbo è visibilmente contenta per l’ormai prossimo primo giorno di lavoro come segretario comunale e l’inizio di una carriera che si annuncia lunga e prestigiosa. Altrettanto felici il padre Carmelo, impiegato comunale e la mamma Rosalia Buttaci, insegnante.

Tra una settimana esatta la dottoressa Anna Lisa Palumbo prenderà servizio presso il Comune di Santo Stefano Quisquina, piccolo centro dell’agrigentino di 4 mila abitanti famoso per l’Eremo di Santa Rosalia con la grotta della santa e il convento.

Era da ben mezzo secolo che Milena non vantava un suo concittadino segretario comunale, il precedente infatti è stato l’avvocato Giuseppe Di Marco che ha esercitato la sua professione in diversi comuni del Nord Italia.

Alla nostra concittadina gli auguri di buon lavoro e un’ottima carriera.

La Redazione

Read Full Post »

Dalle regionali del 2017 alle elezioni nazionali di quest’anno, Burgio ci riprova

.

300243448_455422443265634_6466428900061093960_nLeonardo Burgio, sindaco di Serradifalco, qualche giorno fa ha sottoscritto la candidatura alla Camera dei Deputati nella lista di Forza Italia.

Inizia così ufficialmente quest’altra avventura per le elezioni politiche del 25 settembre, sperando di essere eletto e potere rappresentare il suo territorio.

Nel 2017 fu candidato alle elezioni regionali per la lista Popolari e Autonomisti raccogliendo 2.502 preferenze ma non bastarono a farlo diventare deputato.

Leonardo Burgio è figlio d’arte e ha respirato politica fin da piccolo. La mamma, Daniela Faraoni, con un passato in Alleanza Nazionale, è l’attuale direttore generale dell’Asp di Palermo.

Read Full Post »

ful2

illustrazione-realistica-di-fulmine-luminoso-fulmine-in-nuvole-su-sfondo-di-notte_1441-1900

.

fulm

.

Read Full Post »

bompens

sgb

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: