Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 5 settembre 2022

Decisione saggia dopo il pauroso incidente

.

Il sabato notte 2 aprile 2022 intorno alle ore 21 si sfiorò una tragedia quando all’altezza dei negozi Capobianco sulla circonvallazione di Milena si scontrarono una Renault Capture e una Fiat Grande Punto.

I frontali delle auto furono distrutti, meglio per fortuna andò ai giovani conducenti che se la cavarono con tanta paura e qualche contusione ossea. Sicuramente sarebbe potuto finire peggio, molto peggio.

i2

Così un concittadino residente nel vicino villaggio Balilla si è fatto promotore di una vera e propria missione di alto senso civico e ha proposto alle autorità competenti una soluzione utile per disciplinare meglio il traffico e prevenire altri incidenti.

La sua tenacia alla fine è stata premiata. L‘amministrazione comunale d’intesa con il comando della polizia municipale, dal mese di agosto, ha disposto che la via Brodolini che dal villaggio Balilla porta alla circonvallazione, tra l’altro molto stretta in alcuni punti, si potrà percorrere soltanto in questo senso. Non vi si potrà più accedere da Corso P. Nenni (la circonvallazione del paese).

f3

Chi proviene dal villaggio Balilla presti ATTENZIONE a osservare lo STOP prima di immettersi in corso Nenni e proseguire.

strad

E’ consigliabile che quelli che dal villaggio vogliono andare in centro evitino di imboccare questa stradina ma proseguano per la via Rimembranza.

(altro…)

Pubblicità

Read Full Post »

Stanziati 25 mila euro per il ricovero dei cani randagi di Milena

.

Il 23/08/2022 il Responsabile dell’Ufficio Tecnico con propria determinazione, la n°133, ha affidato il servizio di accalappiamento e ricovero cani alla ditta L.I.D.A. di San Cataldo per l’anno 2022. La ditta assicura il servizio di ricovero, cura e custodia temporanea e permanente dei cani e dei gatti randagi presso il rifugio sanitario sito a Montecitorio, come da fatture emesse a carico del Comune di Milena.

11

Il Responsabile geometra Vincenzo Provenzano ha ritenuto di impegnare la somma di euro 25.000 disponibile nel capitolo 1806/6 per il pagamento delle spese all’associazione LIDA di San Cataldo Onlus, titolare di convenzione con l’Associazione di Comuni “Terre di Collina” per l’espletamento del servizio di ricovero, cura e custodia temporanea e permanente dei cani e dei gatti randagi.

Read Full Post »

A Delia una folla di ragazzi al Centro Estivo

.

bancA Delia, il pomeriggio del 2 settembre in Piazza Toronto ha avuto inizio il Centro estivo 2022 organizzato dal Comune di Delia.
Il Sindaco e l’Assessore Paolo Lauricella, che ha seguito personalmente tutto l’iter, hanno così commentato: “L’esordio è stato a dir poco folgorante, sia per la copiosa partecipazione dei ragazzi sia per la varietà e ricchezza dell’offerta progettuale, grazie all’organizzazione curata dall’Associazione Legambiente-sede di Caltanissetta, presieduta dal Dott. Ivo Cigna, e magistralmente rappresentata dalla Dott.ssa Barbara Grillo e dai suoi preziosi operatori.
I ragazzi sono stati coinvolti in attività ludico-espressive che hanno avuto come filo conduttore il rispetto dell’ambiente, degli animali e l’educazione alla legalità”.
Molto apprezzato è stato il coinvolgimento del gruppo degli scuot.
Preziosa è stata la collaborazione dell’Assessore all’Agricoltura Antonio Gallo.

E a Milena perché non si fanno Centri Estivi?

.
Nel 2021 l’amministrazione comunale ha espressamente rifiutato il contributo dato automaticamente a tutti i comuni!
.
Alla minoranza che lo interrogava criticandolo per questa sua incomprensibile e singolare decisione, il sindaco rispondeva in Consiglio Comunale che non aveva trovato associazioni disponibili.
Associazioni che – detto per inciso – ricevono annualmente fondi per le loro attività, eppure in questo caso sarebbero state indisponibili per organizzare il Centro Estivo Milenese.
Immagine 2022-09-05 091453
Non pensiamo che sia stato per insufficienza dei fondi assegnati.
Vediamo l’importo in euro dei fondi assegnati e utilizzati dai comuni più vicini:
  • Campofranco (4.891),
  • Sutera (2.180),
  • Mussomeli (23.614),
  • Bompensiere (903),
  • Montedoro (3.193),
  • Serradifalco (13.224),
  • Delia (9.875 euro).
Soldi gratis, non c’era bisogno di farne richiesta. Per non averli bisognava però rifiutarli per iscritto dichiarando chiaramente di non volere avvalersene.
Se non è un record questo, poco ci manca.
Per questa estate 2022 sembra che qualcosa negli uffici si stia muovendo, ma fino ad oggi a Milena il Centro Estivo 2022 non è partito. L’estate è lunga.

Read Full Post »

L’Uomo Infallibile

AutocriticaMente

Guido Clericetti

.

Io sarei anche disposto ad ammettere i miei errori…

infa

…ma il fatto è che non sbaglio mai.

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: