Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 24 ottobre 2021

“Uniti nella diversità: sport tradizionali”

Giovanni Schillaci

.

Dopo due anni di stand-by dovuto alla pandemia, grazie alla zona bianca  ha avuto finalmente inizio il progetto Erasmus “Uniti nella diversità: sport tradizionali”, che vede impegnata la Scuola Secondaria “L. Pirandello” di Milena, facente parte dell’I.C.”Puglisi” di Serradifalco diretto dalla ds prof.ssa Valeria Vella, con due altri partner europei: IES di Xeraco, in provincia di Valencia, Spagna, e il Gymnasium di Reihne, Germania.

gs

In questa prima fase la scolaresca milocchese, accompagnata dai professori Schillaci -responsabile del progetto-, Milia e Losardo, e la componente tedesca si recheranno oggi e per una settimana a Xeraco, in Spagna dove approfondiranno le conoscenze degli sport tradizionali spagnoli, in primis la pelota valenciana!

L’internazzionalizzazione dell’I.C. “Puglisi” poggia inoltre su un secondo progetto Erasmus, rivolto questa volta al perfezionamento presso scuole europee dei propri docenti.

“I progetti Erasmus+ – afferma la Dirigente dott.ssa Vella – hanno l’obiettivo di rendere possibile il confronto tra sistemi educativi e formativi differenti al fine di arricchirli vicendevolmente. Grazie ai programmi di scambio per  i nostri ragazzi l’Europa non è più un insieme indistinto di luoghi da visitare o di eventi da ricordare ma un compagno con il quale confrontarsi, una lingua con la quale comunicare, uno sguardo dentro cui riconoscersi. I nostri docenti e i nostri ragazzi hanno così la possibilità di diventare  pionieri di una vera integrazione europea”.

Read Full Post »

p1

p4

(altro…)

Read Full Post »

Pellitteri è responsabile regionale della Formazione di Cantiere Popolare

m. c. g.)

.

gpL’ex senatore forzista Gioacchino Pellitteri torna alla politica attiva nella fila di Cantiere popolare di Saverio Romano con l’incarico regionale di Responsabile del Dipartimento Formazione.
La notizia arriva dal coordinatore regionale Massimo Dell’Utri, accompagnata dalla soddisfazione di Saverio Romano che ne elogia «la sensibilità politica, la preparazione e la radicata esperienza».
Da democristiano prestato a Forza Italia (così Pellitteri si definì nel 1994 quando fu eletto senatore nella lista di Berlusconi) non ha mai perso di vista il suo Dna politico centrista. In quest’ottica si inserisce l’adesione a Cantiere popolare dove ritrova degli amici: il coordinatore cittadino Massimo Catalano anche lui con un’esperienza in Forza Italia e il coordinatore provinciale l’ex sindaco Angelo Fasulo di cui è stato sostenitore come consigliere comunale ed avversario nella carica di sindaco.
Oggi Pellitteri non ha la velleità di ritornare nell’agone politico soprattutto locale da cui è distante da alcuni anni. «Torno alla politica attiva in punta di piedi – dice l’ex senatore – dando un contributo in un settore in cui ho sempre operato come quello della Formazione.
Cantiere popolare è l’ala centrista e popolare di Forza Italia, un puntino in quel centro che non si riesce a creare. Ed invece se tutti i
puntini di centro si riunissero sotto una personalità forte e giovane si potrebbe costruire quel grande Centro di cui l’Italia ha bisogno soprattutto in questo momento»

Read Full Post »

Mussomeli. Boccata d’ossigeno per le aziende agricole, previsti 8 interventi interpoderali.

Roberto Mistretta

.

artSi interverrà sulla disastrata viabilità rurale del Vallone, spalmando oltre 5 milioni di euro in otto diversi interventi previsti dall’assessorato regionale all’Agricoltura nell’ambito della Misura 4.3.1 del Psr 2014-2021. Complessivamente sono stati finanziati 5,4 milioni di euro sulla viabilità interaziendale e strade rurali per l’accesso ai terreni agricoli e forestali del territorio.
«Si tratta di un risultato straordinario – gongola il sindaco Giuseppe Catania – per dare sfogo alle nostre aziende agricole, permettendo una accessibilità agevole a beneficio della loro produttività».

Questi gli interventi finanziati.

  1. Associazione Interpoderale San Cono per un importo di € 571.120,31;
  2. Associazione Interpoderale Mandra Nera per un importo di € 872.042,58;
  3. Associazione Interpoderale 3 Fontane per un importo di € 612.404,52;
  4. Associazione Interpoderale Mintina Gorgo di Sale Realmutisi per un importo di € 853.577,71;
  5. Associazione Interpoderale San Frangiore per un importo di € 488.781,00;
  6. Associazione Interpoderale Casazza Fiumicello per un importo di € 499.896,00;
  7. Associazione agricola Quarto di Rosa per un importo di € 725.316,39;
  8. Associazione Interpoderale Gorgo di Sale Piscazzo per un importo di € 766.530,36.

«Nei prossimi giorni – aggiunge il primo cittadino di Mussomeli – verranno perfezionati e notificati i decreti di finanziamento per poi attivare le procedure degli interventi. Si tratta, dunque, di uno straordinario risultato che darà respiro alla viabilità rurale al servizio di oltre 150 aziende agricole del nostro territorio. Ringrazio la Regione Siciliana e l’Assessorato Regionale all’agricoltura con i sui uffici periferici per l’attività svolta. Esprimo, anche, vivo compiacimento alle otto associazioni interpoderali e auguro buon lavoro ai tecnici e alle imprese coinvolte».

Read Full Post »

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 10,46-52

.

RIn quel tempo, mentre Gesù partiva da Gerico insieme ai discepoli e a molta folla, il figlio di Timèo, Bartimèo, cieco, sedeva lungo la strada a mendicare.
Costui, al sentire che c’era Gesù Nazareno, cominciò a gridare e a dire: «Figlio di Davide, Gesù, abbi pietà di me!».
Molti lo sgridavano per farlo tacere, ma egli gridava più forte: «Figlio di Davide, abbi pietà di me!».
Allora Gesù si fermò e disse: «Chiamatelo!». E chiamarono il cieco dicendogli: «Coraggio! Alzati, ti chiama!».
Egli, gettato via il mantello, balzò in piedi e venne da Gesù.
Allora Gesù gli disse: «Che vuoi che io ti faccia?». E il cieco a lui: «Rabbunì, che io riabbia la vista!».
E Gesù gli disse: «Và, la tua fede ti ha salvato». E subito riacquistò la vista e prese a seguirlo per la strada.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: