Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 18 ottobre 2021

A BOMPENSIERE COSTITUITA LA CONSULTA DEI GIOVANI

.

L’amministrazione comunale per la prima volta nella storia del nostro comune potrà avvalersi della Consulta dei Giovani.

Un ottimo strumento per stimolare la partecipazione dei giovani alla vita pubblica e per ascoltare le istanze provenienti dal mondo giovanile.

245955923_4566973500034410_7373184901789932641_n

Sono stati eletti al vertice della Consulta Paolino Maria Anelli (vicepresidente) e Gaia Calamera (segretario).

Vi ricordo che chiunque volesse iscriversi potrà chiedere l’iscrizione al Comune. LA CONSULTA È SEMPRE APERTA (età 14/35 anni). Adesso la palla passa ai ragazzi a cui auguro buon lavoro. Confidiamo in voi!

Il Sindaco – Salvatore Virciglio

Read Full Post »

Green pass, Tamponi in aumento nei laboratori privati. Il costo stabilito quasi da tutti in 15 euro.

Luigi Scivoli

.

OIP (2)Entra in vigore da oggi anche in provincia l’obbligo di esibire sul posto di lavoro il “green pass” ottenuto sia da coloro i quali si sono già vaccinati oppure ricorrendo al tampone che comunque sarà valido per due giorni e quindi dovrà essere ripetuto periodicamente di volta in volta. Un provvedimento del Governo nazionale per limitare ulteriormente il numero dei contagi procurati dal Coronavirus ma che sta creando non pochi problemi sia ai datori di lavoro che alle persone che non si sono ancora vaccinati ed adesso si ritrovano con un ulteriore problema da risolvere.

Nel Nisseno, oltre alle strutture sanitarie pubbliche, ai venti laboratori di analisi in attività ed alle farmacie i tamponi sin qui effettuati si calcola verosimilmente che sono stati fatti da duemila e tremila persone al giorno, con un costo che si aggira sui 15 euro ad esame: adesso si prevede che questo dato da oggi dovrà essere aggiornato poiché è prevedibile che saranno in molte le persone che per andare a lavorare saranno costrette a sottopersi ad esami periodici o a vaccinarsi.

RAI«Sì, crediamo proprio che da oggi il numero di tamponi inevitabilmente è destinato ad aumentare» dice il dott. Giuseppe Raimondi, titolare di due Centri di analisi cliniche.
«Noi siamo stati organizzati in maniera tale da consegnare agli utenti gli esiti dell’esame in 10-15 minuti – spiega – anche perché abbiamo messo a disposizione delle persone tre persone che si occupano dell’accettazione, sei prelevaori sanitari ed una specialista in microbiologia, per cui chi ne ha bisogno può presentarsi ai nostri laboratori anche senza prenotazione o prenotazione. Il costo per ciascun tampone è quello previsto dalla tariffa regionale che è di 15 euro ad esame».
«E’ inevitabile – aggiunge il dott. Raimondi assieme alla dott.ssa Silvana Maddalena – che il numero delle persone che vorranno o dovranno effettuare i tamponi è destinato ad aumentare ulteriormente, soprattutto dopo l’ultimo periodo durante il quale, a seguito del minore numero di contagiati registrato anche nella provincia di Caltanissetta, c’è stato un lieve calo. Il fatto positivo è che non sono più solamente gli anziani, le persone fragili o quelli che devono recarsi all’estero che vengono a fare il test: sono molti infatti i giovani e gli studenti che preferiscono tutelarsi facendo il vaccino o, in subordine, ricorrendo al tampone.

Read Full Post »

Pnrr, Scilla da Patuanelli: progetti “ripescabili”- Musumeci incontra i sindacati: «Un protocollo»

.

Pochi giorni fa al ministero delle Politiche agricole, l’incontro tra il ministro Stefano Patuanelli e l’assessore regionale all’Agricoltura, Toni Scilla. Al centro della riunione la questione dei progetti irrigui di investimento, presentati dai Consorzi ed enti siciliani, che non hanno superato la selezione per ottenere i fondi del Pnrr.

«L’incontro con il ministro Patuanelli ci ha permesso di appurare che alcuni progetti presentati dai Consorzi potrebbero essere ammissibili a finanziamento a carico dei fondi del Pnrr, ma solo a seguito di una istruttoria di emergenza sugli elaborati progettali e allegati», dice Scilla. Ora «seguirà una interlocuzione specifica con il Ministero affinché si possa definire la questione. Ringrazio il ministro per la sensibilità dimostrata nei confronti di un settore cardine dell’economia della nostra Isola».

Scilla-Musumeci-PNRR

Intanto, l’altro ieri pomeriggio, Nello Musumeci ha incontrato i segretari generali regionali di Cgil, Alfio Mannino, Cisl, Sebastiano Cappuccio e Uil, Claudio Barone. Presenti anche gli assessori Marco Falcone (Infrastrutture), Antonio Scavone (Famiglia, politiche sociali e lavoro), Mimmo Turano (Attività produttive) e Ruggero Razza. (Salute).

«Un primo confronto con le organizzazioni sindacali per affrontare assieme il percorso da fare per l’utilizzo razionale e responsabile delle risorse del Pnrr, almeno di quelle non ancora impegnate dal governo centrale, e di quelle legate alla programmazione 2021-27. Dall’ambiente al lavoro, dalle imprese al digitale, dalle infrastrutture al welfare.
Coinvolgeremo via via tutte le sigle e le istituzioni per sottoscrivere un protocollo comune, senza pregiudizi, mi auguro, e senza fughe in avanti. Con l’incontro di oggi abbiamo fatto il primo passo».

Read Full Post »

ITALIA CIVILE E NON RAZZISTA

Guido Clericetti

.

Decreti-Salvini

E’ allo studio un progetto di legge che prevede la cacciata oltre frontiera di tutti gli estracomunitari per evitare a noi italiani di essere razzisti.

Read Full Post »

TRIESTE SELVATICA

Viandanza

RTrieste è la città di Maria Teresa, di Miramare, di Sissi, delle regate, dei caffè. Tutto vero.

Ma c’è un’altra città: quella di Joyce e di chi, come lui, trascorreva le notti in locali malfamati, in mezzo alla calca umana giunta per cercare fortuna in una metropoli che fino a poco tempo prima era stata un anonimo villaggio.

C’era e c’è ancora una Trieste di vicoli, di personaggi al limite tra genio e follia.

C’è il Carso, non corpo separato, ma parte integrante della città: labirinto di sassi, boscaglie, doline, foibe, trincee.

Ci sono boschi e foreste sterminate, luoghi in cui si è combattuto, ci si è vendicati spietatamente, si sono nascoste prove di stragi feroci, e allo stesso tempo rifugi per vagabondi pacifici, viandanti senza bandiera che non conoscono l’odio.

Il selvatico batte alle porte del centro. È una forza selvaggia e liberatoria. Siamo disposti a conoscerla?

#triesteselvatica è l’ultimo libro di Luigi Nacci, pubblicato da Editori Laterzanella storica collana “Contromano”. www.nacciluigi.wordpress.com

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: