Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 26 settembre 2021

Milena tra i 12 comuni che potranno avere il finanziamento per la riqualificazione dei centri storici

da ILFATTONUSSENO.IT

.

12In provincia di Caltanissetta sono 12 i piccoli comuni con popolazione inferiore ai 5 mila abitanti che potranno beneficiare del fondo di 160 milioni di euro previsto dalla legge Realacci n° 158 del 2017 per finanziare progetti di riqualificazione dei centri storici.

L’elenco dei 5.518 comuni sparsi in tutta Italia, di cui 202 in Sicilia e 12 nel nisseno, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n°220 de3l 14 settembre 2021.

Ecco i 12 comuni nisseni che potranno beneficiare del fondo: Acquaviva Platani, Bompensiere, Butera, Campofranco, Delia, Marianopoli, Milena, Montedoro, Resuttano, Sutera, Vallelunga Pratameno e Villalba.

Read Full Post »

Alessandra Mauceri, la “principessa dei pupi” ha 16 anni e ha incantato la Francia

.

asLa sedicenne Alessandra Mauceri, figlia del puparo siracusano Alfredo Mauceri, conquista la Francia. La più piccola de “La compagnia dei pupari Vaccaro-Mauceri”, seguendo le orme del padre, ha incantato il pubblico di Charleville-Mezières in occasione del Festival mondiale dei Teatri di Marionette, che si svolge nel piccolo centro francese nelle Ardenne, tra l’altro luogo dove sono ambientate parte delle avventure della principessa Angelica nei poemi di Boiardo e Ariosto.

Così questa moderna “principessa dei pupi”, armata di uno dei personaggi del padre, in quello che rappresenta il più importante festival di teatro di figura a livello mondiale, ha dato vita a tre monologhi su altrettante eroine dell’epopea carolingia: Bradamante, Marfisa e Doralice, esprimendo la tenacia e la forza delle tre protagoniste.

Le stessa tenacia e la stessa forza di Alessandra, così giovane eppure già così determinata. Decisa a proseguire la tradizione di famiglia, quella dell’arte pupara, che sta esplorando in ogni suo aspetto, da quello organizzativo a quello performativo.

maUn percorso in realtà intrapreso da tempo, dato che già in tenera età ha rappresentato storie di paladini con pupi in miniatura recitando, manovrando e gestendo un intero spettacolo per gli increduli occhi degli astanti, che si meravigliarono di come una piccola bambina riuscisse a destreggiarsi con i pupi con tale grazia.

Oggi che Alessandra è cresciuta ha suscitato la stessa meraviglia negli occhi del pubblico del Festival mondiale dei Teatri di Marionette di Charleville-Mezièresche, per l’occasione, ogni anno ospita oltre 250 compagnie, vestendosi a festa con vetrine addobbate di burattini, marionette e pupazzi. E grazie a questa piccola, grande siracusana i pupi del teatro di via della Giudecca, nel cuore di Ortigia, si sono ritagliati uno spazio in quel di Charleville.

 

(altro…)

Read Full Post »

La statua in cammino di Leonardo Sciascia

Consorzio Turistico Città di Racalmuto
.
La scultura bronzea di Leonardo Sciascia è un’opera dello scultore racalmutese Giuseppe Agnello.
sc
E’ stata inaugurata il 25 Ottobre del 1997 e si trova in pieno centro.
.

Read Full Post »

s pa cattedrale notte

Read Full Post »

AVVISO PARROCCHIALE

.

RRicordiamo che domenica 26 settembre, durante la messa delle ore 11, verrà consegnato il mandato ai catechisti, aprendo così il nuovo anno catechistico. Saranno presenti i bambini di scuola elementare e media insieme ai genitori.

Chiediamo a tutti i parrocchiani di pregare per questo nuovo anno pastorale!

I sacerdoti

Read Full Post »

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 9,38-43.45.47-48

.

RIn quel tempo, Giovanni disse a Gesù: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava i demòni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri».
Ma Gesù disse: «Non glielo proibite, perché non c’è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me.
Chi non è contro di noi è per noi.
Chiunque vi darà da bere un bicchiere d’acqua nel mio nome perché siete di Cristo, vi dico in verità che non perderà la sua ricompensa.
Chi scandalizza uno di questi piccoli che credono, è meglio per lui che gli si metta una macina da asino al collo e venga gettato nel mare.
Se la tua mano ti scandalizza, tagliala: è meglio per te entrare nella vita monco, che con due mani andare nella Geenna, nel fuoco inestinguibile.
Se il tuo piede ti scandalizza, taglialo: è meglio per te entrare nella vita zoppo, che esser gettato con due piedi nella Geenna.
Se il tuo occhio ti scandalizza, cavalo: è meglio per te entrare nel regno di Dio con un occhio solo, che essere gettato con due occhi nella Geenna, dove il loro verme non muore e il fuoco non si estingue».

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: