Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 20 agosto 2019

Annunci

Read Full Post »

 

(altro…)

Read Full Post »

Giorgio Almirante, tutti i pomeriggi se ne andava al Secolo d’Italia…

Carmelo Briguglio
.

Almirante_vittoria_sicilia_1971Giorgio Almirante, tutti i pomeriggi se ne andava al Secolo d’Italia. Più di una volta – io giovane giovane, “autorizzato” a chiamarlo al telefono – lo trovavo lì. “Il Segretario è al giornale,” mi rispondevano dalla vecchia sede romana Msi di Quattro Fontane.
Che ci faceva al giornale ?

Aveva la sua stanza. La sua macchina da scrivere. Scriveva. Note senza firma per il nostro piccolo quotidiano. Tutta la comunità della Fiamma, da Trieste a Trapani, le avrebbe lette. Scriveva. Soprattutto raccoglieva le idee, maturava riflessioni. Pensava. Non parlava e basta. Non girava – paese per paese, senza voli di Stato – e basta. Pensava. Prima di parlare alla Camera. O di una Tribuna politica. O di un comizio importante. Di una scelta difficile.

Non era al governo – sapeva non lo sarebbe mai stato – ma si immergeva nei suoi pensieri. Chiamava i suoi, riuniva i più stretti, convocava presidente, vice, capigruppo, segreteria, ufficio politico. Giganti. Riti. Confronti. Idee. Ora, ne capiamo il valore. Poi si chiudeva nei suoi pensieri.

E decideva. Il lievito della meditazione produceva buon pane. Perché la Politica in maiuscolo è il pane buono, di cui abbiamo bisogno. Soltanto con selfie e riflettori, senza pensare prima di fare, si fa cattivo pane quotidiano.

Read Full Post »

Attribuzione incarico responsabile posizione organizzativa Area Tecnica

.

DECRETO SINDACALE 2 DEL 15-05-2019

FOTO CLAUDIO

Claudio Cipolla

Premesso che:

  • “gli Enti istituiscono posizioni di lavoro che richiedono assunzione diretta di elevata responsabilità di prodotto e di risultato” e che “gli incarichi di posizione organizzativa già conferiti e ancora in atto, proseguono o possono essere prorogati non oltre un anno dalla data del 21 maggio 2019;
  • “L’importo della retribuzione di posizione varia da un minimo di € 5.000 ad un massimo di € 16.000 annui lordi per tredici mensilità”;
  • “Il sindaco nomina i responsabili degli uffici e dei servizi, attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione”;
  • in fase di prima applicazione, in vista di un  processo di ristrutturazione conseguente a previsti pensionamenti, le aree apicali sono individuate nelle attuali quattro esistenti; e la retribuzione di posizione non può essere superiore a quella in atto.
  • l’incarico può essere affidato per un periodo massimo di tre anni;

Vista la scheda per la pesatura della posizione organizzativa relativa al dipendente in esame predisposta a cura del Segretario Comunale;

Affida al Sig. al Sig. Saia Giovani, Istruttore Direttivo, cat. D3, in possesso delle capacità e conoscenze professionali necessarie per assumere la responsabilità degli Uffici e dei Servizi, la responsabilità dell’Area Tecnica a far data del presente provvedimento e fino al 31 ottobre 2019.

L’incarico potrà essere revocato in caso di inosservanza delle direttive del Sindaco, della Giunta o dell’Assessore di riferimento, o in caso di mancato raggiungimento, al termine, degli obiettivi assegnati o per responsabilità particolarmente grave o reiterata e negli altri casi disciplinati dal contratto collettivo nazionale di lavoro vigente.

Conferma la misura dell’indennità di posizione in quella attualmente percepita, in quanto dalla pesatura di cui in premessa è emerso un importo superiore, dando atto che la stessa sostituisce ed assorbe tutte le competenze accessorie e le indennità previste del vigente. C.C.N.L., ivi compresi i compensi per lavoro straordinario.

 

LEGGI IL DECRETO SINDACALE

(altro…)

Read Full Post »

Prosegue senza tregua da parte della squadra di Vigilanza Ambientale del Comando della Polizia Urbana di Agrigento, la caccia a quanti si ostinano a sporcare e inquinare il territorio comunale piuttosto che adeguarsi e rispettare il regolamento della raccolta differenziata dei rifiuti.

Ben 34 verbali per abbandono rifiuti sono stati elevati dai Vigili ad altrettante persone sorprese a lasciare indiscriminatamente l’immondizia nel centro urbano e nelle periferie della città dei templi. In particolare i trasgressori sono stati individuati in Via Acrone, Via Toniolo, Via Alletto, contrada Esa-San Biagio, Via Volpe, contrada Ciavolotta-Gibisa, Piazzale Giglia, Via Madonna degli Angeli, Via Plebis Rea, Via Sironi e Via Regione Siciliana.

Tutte le persone identificate anche attraverso l’uso di telecamere e altri sofisticati mezzi investigativi, dovranno pagare una multa salatissima che gli arriverà direttamente a casa.

Il filmato realizzato nelle ultime ore, documenta la serie di trasgressioni compiute e proprio attraverso  questo video sono stati identificati alcuni dei trasgressori sanzionati.

Read Full Post »

Ma le nostre istituzioni doveeeeee sonoooo io sto urlando ……sono arrabbiatissima 😠😠😠

Read Full Post »

Specchio delle mie trame

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: