Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 maggio 2019

Vogliamo una brochure inappuntabile

.

I consiglieri comunali di “Milena Domani” Alfonso Cipolla, Angela Falcone, Maria Carmela Ferlisi e Maria Giulia Provenzano hanno interrogato il Sindaco e anche l’Assessore al Turismo sulla brochure “Milocca Milena Paese delle Robbe di Gesso” realizzata da P. G. Palumbo.

“Come se non facessimo parte integrante dell’Amministrazione comunale nella qualità di componenti del Consiglio Comunale, ancora una volta – nonostante le nostre reiterate richieste di essere informati dell’attività della Giunta da lei presieduta, abbiamo notato in alcuni locali pubblici una brochure dal titolo “MILOCCA MILENA – Paese delle Robbe di Gesso” che il Comune di Milena ha fatto realizzare al signor P. G. Palumbo.

Nulla da criticare sull’iniziativa di promuovere il turismo che riteniamo positiva se non che, a nostro avviso, avrebbe potuto coinvolgere il Consiglio comunale che avrebbe, nel caso, potuto fornire alcuni suggerimenti utili a migliorarla.

E lo avremmo sicuramente fatto se solo ci fossero state inviati gli atti inerenti, invece non ci è pervenuta nessuna deliberazione o determinazione e nemmeno verbale; e nemmeno siamo riusciti a reperirle.

gruppo milena domaniQuesta ingiustificata “esclusione” della minoranza non porta bene né a lei né all’Amministrazione, ma nel caso solo critiche negative.

In un blog abbiamo notato una critica che riguarda la dicitura “Paese delle Robbe di Gesso” invece della precedente “Paese delle Robbe”.

Un cambio di nome impegnativo di questo tipo sarebbe stato doveroso e opportuno portarlo alla conoscenza del Consiglio Comunale.

Pertanto la invitiamo a interrompere la stampa di ulteriori depliant, a coinvolgere il Consiglio comunale e ad ascoltare il parere degli uomini e delle donne di cultura di questo paese: altre osservazioni utili potrebbero essere aggiunte: ciò consentirebbe di offrire al turista una brochure informativa quanto più possibile corretta.

paese robbe

Annunci

Read Full Post »

 

Maria Rita Bonetta

.

Questo bando è riservato ai 47 Comuni dell’Isola che per varie motivazioni non avevano partecipato al precedente avviso o le cui istanze erano risultate non ammissibili. Con questa ultima chiamata, che ha un valore complessivo di 755.826 euro, ogni ente potrà reclutare un esperto in materia energetica capace non solo di redigere il piano di azione comunale, ma anche di attivare le necessarie iniziative per la progressiva riduzione dei consumi energetici e per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Informazioni su questo sito web

 

ILSICILIA.IT
Riaperto il bando per ridurre i consumi e le emissioni di energia: dalla Regione pronti 755 mila euro per 47 Comuni. “Favorirà ad esempio l’acquisto di mezzi elettrici o ibridi”.

Read Full Post »

Read Full Post »

Al viaggio inaugurale della nave cargo Ro-Ro “Maria Grazia Onorato” sulla rotta Genova-Livorno-Catania-Malta.

Nello Musumeci

.

Ho partecipato alla tappa catanese del viaggio inaugurale, sulla rotta Genova Livorno Catania Malta, della nave cargo Ro-Ro “Maria Grazia Onorato”.

Questo servizio restituisce centralità al porto di #Catania e concretizza l’importanza delle autostrade del mare per sottrarre all’ambiente un alto tasso di inquinamento del trasporto su gomma.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi e vestito elegante

Read Full Post »

Bartolo a Milena

Read Full Post »

Cattura

No censura. equilibrio.

Carmelo Briguglio

.

 

La professoressa di Palermo poteva essere più accorta, ma non condivido la sospensione, ancorché (leggo) ispirata in qualche modo dal Governo. Non si fa così.

Dopo di che parliamo di Storia: accostare Salvini e Mussolini, oltre che a far sorridere, è serio e grave atto di ignoranza.

Se la Prof, di cui leggo giudizi di grande apprezzamento, fosse lei convinta e non solo uno o più dei suoi studenti, del possibile paragone tra leggi razziali e decreto- sicurezza, sarei preoccupato della sua preparazione ed equilibrio.

Il tutto, al netto della libertà d’insegnamento e di inammissibili provvedimenti disciplinari. Il vento ci vuole, ma non per spegnere le candele. Da entrambe le parti. Io la penso così.

Read Full Post »

F1 | Il bel gesto di Lewis Hamilton dopo il GP di Spagna merita di essere raccontato

di Andrea Villa

.

I più legati alla Formula 1 e che seguono assiduamente la categoria anche sui social avranno notato un video, condiviso anche dalla pagina ufficiale della F1, in cui un bambino manda un ringraziamento a Lewis Hamilton da una stanza d’ospedale.

Lui si chiama Harry Shaw e purtroppo si trova a combattere un tumore in stato terminale, che lo sta inesorabilmente consumando. Harry ha solo cinque anni. Di sicuro il suo messaggio ha dato forza al pilota inglese per compiere una gara magistrale la Domenica, dove ha trionfato nel GP di Spagna ed ha citato, nel post-gara, Harry per ringraziarlo pubblicamente davanti a tutti i microfoni. Ma non è finita qua…

Un camion ufficiale Mercedes-AMG si è recato presso la casa del piccolo Harry ed ha dolcemente depositato una replica della monoposto 2018 di Hamilton nel suo giardino, oltre a portargli il trofeo conquistato meno di 24 ore fa proprio in Spagna. Un bel gesto da parte del pilota britannico e di tutta la squadra che merita di essere raccontato.

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: