Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 6 aprile 2019

Annunci

Read Full Post »

Read Full Post »

Nuova apertura di credito da parte dell’Unione Europea sulla Siracusa – Gela

.

Il Governo Musumeci incassa una nuova apertura di credito da parte dell’Unione Europea riguardo il cofinanziamento dell’autostrada Siracusa-Gela. È quanto emerso durante la missione a Bruxelles dell’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, conclusasi con l’ottenimento di oltre 358 milioni di euro per il prolungamento della metropolitana di Catania.

 —

SULLA RAGUSA-CATANIA, ROMA RINVIA ANCORA

Luca Impellizzeri

.

Come volevasi dimostrare, purtroppo, nonostante le farlocche rassicurazioni dei ministri LEZZI e TONINELLI, il Cipe ha rinviato ancora una volta la decisione sull’autostrada Ragusa-Catania. Il governo nazionale ha dimostrato ancora una volta incapacità decisionale rinviando un’opera fondamentale per un intero territorio nonostante l’appello di tutti i sindaci del comprensorio. Vergogna.

Read Full Post »

L’ora della riscossa per la “famiglia tradizionale”. Matteo Salvini, tramite una nota del Viminale, annuncia che è in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che prevede la dicitura “madre” e “padre” per la carta di identità dei minorenni anziché “genitori“.

Il decreto, firmato dal ministero dell’Interno, da quello della Pubblica Amministrazione e da quello dell’Economia, porta la data del 31 gennaio 2019. Il provvedimento modifica il testo del decreto del 23 dicembre 2015 (governo di Matteo Renzi), con il quale si introduceva la dicitura “genitori”.

La nuova norma prevede la sostituzione del termine “genitori” con “padre” e “madre” ogni qual volta si presenta nel decreto che predispone le “modalità tecniche di emissione della carta d’identità elettronica”. Lo scorso novembre era stato lo stesso ministro Salvini a proporre il reintegro di “padre” e “madre”, prendendosi il “no” non solo dell’Anci e del Garante della Privacy ma anche degli alleati di governo del Movimento 5 Stelle. Ora, evidentemente, gli equilibri sono cambiati.

Read Full Post »

Read Full Post »

L’Isola dei Conigli di Lampedusa scelta come “spiaggia più bella d’Italia”

Bella Sicilia
.
Ancora una Medaglia d’oro per l’Isola dei Conigli: è la miglior spiaggia dello Stivale. La spiaggia siciliana, situata nell’arcipelago delle isole Pelagie, è stata infatti scelta come “la più bella d’Italia”.
TripAdvisor, il sito di viaggi più grande al mondo, ha annunciato i vincitori dei “TripAdvisor Travelers’ Choice Beaches Awards 2019”. Baio do Sancho in Brasile è la vincitrice mondiale di questa edizione, mentre appunto – a livello italiano – vince la “Spiaggia dei Conigli”.
La bellissima spiaggia siciliana è entrata nella Top ten “Spiagge d’Europa”, dove si è piazzata al secondo posto e in quella mondiale, piazzandosi al settimo posto.  Al secondo posto, a livello nazionale, c’è l’altra siciliana: l’isola di Favignana

“Ancora a una volta la nostra Isola dei Conigli è stata scelta come spiaggia più bella d’Italia, e fra le più belle d’Europa e del mondo. È un giudizio che ci riempie di orgoglio perché viene espresso dalla gente, dai turisti, e per noi vale molto di più di certe ‘bandierine’ che spesso, in Sicilia, vengono assegnate per motivi che poco hanno a che fare con la reale bellezza dell’ambiente”.

Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa.

Read Full Post »

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: