Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 agosto 2017

collage

Read Full Post »

robbar

LA PASSATA EDIZIONE

Read Full Post »

Guardando vecchie foto…

di Armando Carruba

.

Amici di Milocca,

a volte mi capita, come succede a noi tutti, di guardare delle vecchie foto, ed alcune sono lo specchio dell’anima. Questa è stata scattata a Siracusa nel 1954 a casa nostra. Ricordo che era il 1° anniversario della Madonnina delle Lacrime ed era venuto a trovarci un grandissimo AMICO di mio padre – Benedetto Falcone, con moglie e figlia. L’amicizia era, e mi auguro sia una sacralità per Milena. Un amico era un amico …

20881983_10209664045509054_1369722278872874040_n

Benedetto Falcone è il primo a destra, il secondo è mio padre Salvatore Carruba (Turiddu ‘u saristanu). Io sono il primo accovacciato a sinistra.

Gioivi? informavi l’amico. Eri in difficoltà? ecco l’amico pronto a darti una mano. Ricordo bambino la solidarietà tra paesani, tutti pronti a dar una mano. Chi partiva, scriveva lettere e quelle lettere, detto alla Pirandello, erano chiocce che chiamavano i puddicini, e chi partiva al nord o all’estero non era solo, c’era il paesano. Quante storie che hanno da raccontare quelli che sono partiti…

Ecco, una foto, una semplice foto di una grande amicizia, suscita a distanza d’anni emozioni come nuove. Buona serata!

Read Full Post »

lavacassonetti

Un lavacassonetti

cassonetto

.

termovadifferenz

.

rifiuti

serradiffer

Read Full Post »

“Barbagallo e Orlando traditori dei siciliani”

Alessandro Pagano

.

downloadMa l’assessore regionale Barbagallo e il sindaco Orlando, nonché presidente dell’Anci, non si vergognano? Ancora parlano di turismo, immigrazione e accoglienza? Dovrebbero semplicemente andare a nascondersi e dimettersi all’istante, indegni e incapaci di svolgere il loro mandato. Ascoltare le loro allucinanti e ipocrite teorie e ricette dopo che per anni hanno fatto carne di porco della Sicilia rendendola letteralmente un mega hotspot di clandestini, è offensivo e una presa per i fondelli di tutti i siciliani.

imagesÈ chiaro che su questo tema la sinistra è in confusione totale, come conferma proprio la pantomima odierna tra chi (vedi Barbagallo) è incapace di fare vera autocritica e mettersi da parte e chi (vedi Orlando) porta avanti battaglie ideologiche a solo danno dei siciliani. In entrambi i casi si tratta di tradimento verso il nostro popolo.

I porti siciliani vanno chiusi, e tutti i comuni, non solo i siti Unesco, esentati dall’accoglienza di profughi, richiedenti asilo e clandestini. Cosi come va chiuso il Cara di Mineo e tutti i vari Cie e altri centri vari. La Sicilia ha già dato. Con la Lega e con Salvini al governo del Paese e con la Lega e Musumeci al governo della Regione si cambierà registro.

Read Full Post »

LA VISITA DEL PREMIER GENTILONI AD ARQUATA DEL TRONTO: SOLO POLVERE NEGLI OCCHI

di Franco Petrraglia

 .

idotm_gentiloni_ad_arquata_del_tronto_rimozione_macerie_segnale_importante_640_ori_crop_master__0x0_640x360La  recente visita del premier Gentiloni ad Arquata del Tronto, uno dei borghi delle Marche fra i più colpiti dal terremoto, per me significa gettare la polvere negli occhi a tanti abitanti del loco.

Ad un anno dal terremoto, le popolazioni delle Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo  fanno bene a far sentire la loro voce di protesta: le macerie sono ancora lì, le casette di legno arrivate sono pochissime, la ricostruzione è lenta e faticosa. L’agricoltura è in ginocchio.

Il rischio è l’abbandono definitivo dei territori colpiti. Il governo, sull’onda dell’emozione, ha promesso mari e monti ed ora tutto sta cadendo nell’oblio. Ma la gente di qua, coraggiosa e caparbia, vuole tornare, far rinascere i borghi e la loro economia. Le istituzioni facciano il loro sacrosanto dovere e assicurino, in tempi brevi, il ritorno ad una vita dignitosa e civile di questi nostri poveri fratelli sfortunati.

Read Full Post »

arcistraus

Read Full Post »

incend1incend2

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: