Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 25 luglio 2014

Pizzini omosessuali

L’amore gay tra due boss dietro le sbarre

imagesg.

“Tesoro mio”…

“Caro, come sei nel mio cuore…”

“Tesoro mio”…

“Gioia mia”…

Biglietti dai toni amorosi tra due capimafia in carcere, corredati di fiorellini e cuoricini.

A rivelarlo è Lia Sava, pm antimafia della procura di Caltanissetta, in un documentario-inchiesta di Klaus Davi su mafia e omosessualità che presto darà alla luce un libro.

Lia Sava

Lia Sava – Pm antimafia

“Sia chiaro: sono alcuni episodi circoscritti”, puntualizza il magistrato che non ha voluto svelare i nomi dei due boss. “Non vorrei che si pensasse – precisa Lia Sava – che la mafia sia diventata tutta cuoricini. E non abbiamo la prova di una relazioni sessuale.

Ma devo rivelare che mi è capitato di osservare, cosa che mi ha incuriosito, delle lettere fra carcerati di mafia, maschi, appartenenti alle generazioni più giovani, che scrivono l’uno all’altro con delle espressioni particolarmente affettuose. Mi sono chiesta se in certi contesti, dietro queste espressioni così affettuose, potesse esserci anche qualcosa, magari un richiamo al discorso omosessuale. Credo che anche questo tabù alla fine l’organizzazione mafiosa non se lo ponga più”.

untitledmIn base a una esperienza ormai quasi ventennale, il pubblico ministero è convinto che questo fenomeno non sia affatto incompatibile con l’essere in sé mafioso: “Proprio perchè anche la stessa organizzazione mafiosa fa differenza tra forma e sostanza. Sono convinta che anche i mafiosi possano avere e abbiano relazioni omosessuali, anche se magari non c’è più di tanto una loro esplicitazione perchè si tende a coprire, come tendono peraltro a coprire anche le relazioni extraconiugali clandestine”.

Nel corso del documentario, Sava parla anche del linguaggio amoroso deicapi-mafia. “Se ci pensiamo bene, anche i grandi capi-mafia comunicano fra di loro con frasi del tipo ‘Tu sei il cuore del mio cuore, nella parte più interna del mio cuore’ – racconta – analizzando questo linguaggio, al di là di quello che può succedere con le nuove generazioni, c’è comunque qualche cosa”. Anche questo linguaggio rispecchia un fenomeno di latenza che, come fa notare il pm antimafia della procura di Caltanissetta, è presente in tutti: “Sono convinta che alla fine gli studi sociologici e psicologici potranno dimostrare questo discorso”.

(il Giornale.it)

Pubblicità

Read Full Post »

Cosa risponderà l’Amministrazione alle domande della minoranza?

.

convocazSi avvisa che il Consiglio Comunale è stato convocato in seduta ordinaria, pubblica per il giorno 28 luglio 2014 alle ore 20,00, presso la sala consiliare del Comune, per trattare i seguenti argomenti:
1.Approvazione verbali seduta precedente, previa nomina scrutatori;
2.Interrogazioni sul:

  • Fenomeno del randagismo nelle vie del territorio comunale;
  • Cattivo funzionamento della mensa scolastica anno 2013/14;
  • Mancato rimborso nei confronti delle famiglie degli studenti pendolari per gli anni 2012/13 e 2013/14;
  • Interrogazione sulle delibere di C.C. n. 26 e 27 del 22/11/2013, ai sensi dell’art. 28 comma 9 del regolamento per il C.C.;
  • Condizioni strutturali della fattoria convento sita in contrada S. Martino;
  • Servizio trasporto scolastico locale.

Read Full Post »

vil1IgNobel per la pace ad Arturas Zuokas

.

Cambridge (Maxssachuttes).

I Premi IgNobel vengono assegnati ogni anno presso l’Università di Harvard agli studi scientifici giudicati più stupidi e ai personaggi più “improponibili”.

Il riconoscimento per la pace è stato attribuito al sindaco Arturas Zuokas di Vilnius, la capitale della Lituania, per avere risolto il problema delle auto in divieto di sosta.

Passandoci sopra con un carro armato.

L’amministrazione comunale di Vilnius, capitale della Lituania ora ha un’arma in piu’ contro la sosta selvaggia in citta’. A metterla in atto e’ lo stesso primo cittadino, Arturas Zuokas, classe 1968, al suo secondo mandato. Zuokas in un video diffuso sul sito del comune che gia’ impazza sul web, quando trova sul suo cammino una macchina in sosta vietata sale a bordo di un carro armato e anche se lascia ad un altro la guida, da’ indicazioni per la traiettoria del mezzo: dritta su una macchina parcheggiata sulla pista ciclabile di Gedimino Prospectas, la strada principale di Vilnius.
Nel video, il sindaco appare piuttosto divertito dell’effetto del carro armato, sotto i cui cingoli, l’auto si schiaccia senza difficolta’. Il carro armato, rigorosamente di fabbricazione russa e’ uno dei mezzi in dotazione alle forze armate lituane per il trasporto delle truppe.

(altro…)

Read Full Post »

Vita di Violeta

images dVita

di Violeta Dyli

.

La mia vita
un viaggio pieno di avventure
mi sono fermata
senza volere
e per magia
ho potuto assaporare
odori , paesi, case e strade
in movimento di tango lento.

Ho vissuto più vite non perse
nel mio cammino verso il mare
vado e ritorno
porto con me la fatica
di poter toccare il cielo di luglio che non sa di estate.

Ho dormito in una tenda bianca
guardando le stelle più piccole
sognando il viaggio della mia vita incompresa
da viaggiatori di prima classe
ho le tasche della memoria
piene di storie non raccontate
so di essere forse il miglior paparazzo
dei miei amici poveri come me
il sentiero é arrivare dall’altra parte del ponte
anche con chi non viaggia perché non può .

 

Read Full Post »

Vince Perdifumo

imagesNFT3C1VKAggiudicata gara per segnaletica

.
E’ stata messa a punto da parte del Comune la gara pubblica per la fornitura della segnaletica stradale.

Sono state sette le istanze pervenute al Comune da parte di altrettante ditte. Il migliore offerente è risultato l’operatore economico Signal Service srl Società di Perdifuno di Salerno che ha offerto il prezzo di 3.325,29 euro oltre Iva.

Pertanto, è stata questa ditta ad aggiudicarsi la fornitura della segnaletica stradale comunale.

Read Full Post »

sub

Il sub-normale è un sommozzatore nè magro nè grasso?

Zap&Ida

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: