Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 12 febbraio 2014

imagesCAFVPYCLE alla fine spuntò il franco tiratore

.

Il 2 dicembre è scaduto il mandato di Revisore dei Conti ricoperto da Diego Vitello. Bisognava quindi effettuare un nuovo bando. Sono pervenute tre richieste, tra le quali quella dello stesso uscente Vitello che parte favorito in quanto di gradimento del sindaco. La nomina deve passare per legge attraverso il Consiglio Comunale che vota a scrutinio segreto e a maggioranza assoluta.

Dopo oltre un mese dalla scadenza, lunedì sera la nomina del revisoere dei conti arriva in consiglio comunale.

Franco tiratore è un modo per dire cecchino o tiratore scelto. In campo politico è un personaggio che  vota diversamente dallo schieramento politico di appartenenza e  può mettere nei guai i suoi alleati

Franco tiratore è un modo per dire cecchino o tiratore scelto. In campo politico è un personaggio che vota diversamente dallo schieramento politico di appartenenza e può mettere nei guai i suoi alleati

rev

La maggioranza non si presenta compatta. Mancano la presidente del consiglio comunale Falletta provata dalla recente scomparsa del padre e il capogruppo Caldiero. Restano otto componenti ritenuti comunque sufficienti ad eleggere il candidato di bandiera che, come si chiacchierava, è Diego Vitello.

Dopo il dibattito, il voto in segreto quindi si passa allo scrutinio delle schede. E qui spunta l’inattesa novità, la botta e la crepa: conta e riconta spuntano 6 schede bianche e 7 votate a favore di Diego Vitello, invece che 8.

imagesCA767P2MNon ci vuole molto a capire che la minoranza, cosciente che i suoi cinque voti non potevano essere determinanti, ha scelto di consegnare nell’urna scheda bianca e che la “sesta” significa che c’è stato tra le fila della maggioranza un traditore (o traditrice), il così detto “franco tiratore” che ha votato in dissenso con il suo gruppo di appartenenza.

Così facendo ha “impiombato” il candidato “patrocinato” dal sindaco Vitellaro e dal consigliere suo nipote Claudio Cipolla. Le loro facce appaiono rabbuiate, dei due meglio dissimula il malcontento lo zio. Stupore triste sui volti della maggioranza. Stupore contento su quelli della minoranza. E tutti a guardarsi dentro gli occhi alla ricerca di scoprire  il volto del Franco Tiratore che ha centrato e abbattuto il candidato favorito che di fatto non viene eletto.

469480-i-soliti-sospettiSi riproverà la prossima volta. La maggioranza cercherà di schierarsi al gran completo al gran completo e non dovrebbe faticare ad eleggere il Vitello. A meno che non aumentino al suo interno i franchi tiratori. Non si esclude la richiesta di qualche “aiutino” alla minoranza cercando volpescamente di adescarla e intenerirla.

Vedremo alla prossime puntate cosa succeederà. Per ora registriamo che qualcosa non va dentro la squadra del sindaco. Qualcosa che è esplosa nel segreto dell’urna e che fa fare cattivi pensieri e non fa dormire sonni tranquilli. Per esempio c’è chi pensa che la “contestazione dentro l’urna” sia diretta al sindaco e alle sue scelte che sarebbero non condivise ma subite… Chi contro i più vicini al sindaco che avrebbero la parte del leone nelle scelte quotidiane premiando chi è a loro vicino… C’è invece chi pensa che sotto sotto ci sia una lotta per la vicesindacatura… C’è che invece parla del malessere di qualche compagno di viaggio… C’è chi…

Insomma un solo voto, tanti sospetti.

Pubblicità

Read Full Post »

gamberoFARE COME I GAMBERI

di B. M. Quartu

.

Figurato: andare all’indietro, quindi peggiorare, regredire in generale.

Più raramente, anche ritirarsi da un’impresa.

Normalmente il gambero non procede a ritroso, ma in caso di pericolo, spesso si flette e scatta all’indietro.

Read Full Post »

Come preparare Pani Scanatu Siciliano in casa

 Staff Siciliafan 

.
Il pane scanatu è un tipo di pane lavorato a mano e decorato con un utensile che un tempo si chiamava scanaturi e dal quale il prodotto ha preso il nome.

pane

E’ realizzato soprattutto in provincia di Caltanissetta ed è famoso perchè si mantiene morbido per diversi giorni prima di poterne fare mollica.

Autore | Viola Dante;  Foto | Salvatore Cassenti

(altro…)

Read Full Post »

ospedale-sant-elia-caltanissetta-232x310Radiologia dell’ospedale «Sant’Elia» il dott. Romano nuovo responsabile

.

Con il collocamento in pensione del dott. Alessandro Falzone (è stato direttore dell’unità operativa di Radiologia del “Sant’Elia” per undici anni, ed ha svolto pure attività sindacale a livello provinciale per la categoria dei medici nisseni) sarà il dott. Giuseppe Romano a dirigere l’unità operativa di Radiologia dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta.
Romano, che sino ad ora è stato il responsabile del Dipartimento di Scienze Radiologiche e dell’Unità operativa di radiologia del territorio, si è già messo al lavoro occupandosi dell’organizzazione dei vari servizi ospedalieri.

romano pino«La prima cosa che ho rilevato – ha detto il nuovo responsabile della Radiologia al “Sant’Elia” – la elevata qualità tecnica ed assistenziale della struttura, che è anche frutto del decennale impegno del dott. Falzone, il quale ha diretto sino ad ora l’unità operativa complessa in maniera da farla diventare, per l’alto numero di prestazioni e per la loro qualità tecnica, un riferimento a livello regionale. L’organico del reparto poi è composto di notevoli professionalità sia mediche che tecnico-infermieristiche distribuiti nei vari ambi diagnostico-specialistici, individuati nelle specifiche strutture semplici».
I responsabili dei servizi espletate in queste strutture sono il dott. Calogero La China (servizio di radiologia tradizionale), il dott. Giuseppe Merlino (servizio di mammografia), dott. ssa Gabriella Torregrossa (servizio di Tomografia), ed il dott. Salvatore Dell’Aira (servizio di radiologia vascolare ed interventistica che è punto di riferimento specialistico per la Sicilia Centro-occidentale poichè vengono effettuate procedure diagnostiche e terapeutiche all’avanguardia.

Read Full Post »

La maschera di Arcore

Il Sunday Times dedica la sua copertina ad un Silvio senza trucco.

Conoscendo il tipo, sembra alquanto improbabile.

ber1425563_412092185603209_2038685014_n

Read Full Post »

usitacarissimo pa

Read Full Post »

Blu Maldive

Non è la prima volta che il fenomeno della sabbia “blu” viene immortalato ma stavolta le immagini scattate alle Maldive dal fotografo taiwanese Will Ho hanno fatto il giro del mondo per la loro bellezza.

b2ap3_thumbnail_download_20140121-161353_11

Si tratta di un processo noto agli studiosi, quello del fitoplancton bioluminescente, ma che continua a stupire i visitatori, affascinati dallo spettacolo di una distesa di sabbia che si illumina di notte come accesa da migliaia di led di colore blu. A contatto con gli agenti esterni gli organismi che compongono il fitoplancton presente sulla spiaggia dell’isola di Mudhdhoo reagiscono producendo luce

Read Full Post »

Pagano sull’Alitalia

Alessandro Pagano

Alessandro Pagano

ALITALIA: PAGANO “DA ACCORDO CON ETIHAD CRESCITA E RILANCIO”

(Italpress)
.
“L’accordo con Etihad rappresenta un’innegabile opportunita’ di rilancio della nostra compagnia di bandiera ma anche della nostra industria del turismo. L’accordo consentira’, infatti, attraverso nuove strategie e 200 nuovi aeromobili, la valorizzazione dei nostri hub, mentre studi autorevoli confermano un incremento dei flussi turistici di circa 20 milioni di unita’ in piu'”.
Ad affermarlo e’ il deputato di Nuovo Centrodestra  Alessandro Pagano.
“Per questo – prosegue – non siamo affatto stupiti dalle reazioni di queste ore di Lufthansa, la quale agita spauracchi privi di consistenza denunciando fantomatiche violazioni delle normative europee sulla concorrenza e sugli aiuti di stato da parte di Alitalia e del governo”.
1qwww“Lufthansa, come anche Air France che non ha mai fatto nulla per nascondere di preferire un’Alitalia ‘declassata’ a vettore regionale, temono fortemente che la nostra compagnia di bandiera possa recuperare competitivita’ grazie al processo di internazionalizzazione derivante dall’accordo con Etihad e che dunque possa sottrarre loro significative fette di mercato. Come Paese dobbiamo fare quadrato intorno a questa iniziativa che dara’ un forte stimolo alla ripresa in generale della nostra economia. Non dobbiamo piegarci a questo ennesimo asse franco-tedesco, battendo i pugni in tutte le sedi, Bruxelles compresa”, conclude Pagano.

Read Full Post »

Cani… sciolti

imagesCAN9CZSRcancac

Read Full Post »

suocera

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: