Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 2 giugno 2009

vigili agguato autovelox

Altro che per tutelare le nostre vite!

@

Quello che era più di un sospetto sta per concretizzarsi: comuni e ditte fornitrici di autovelox (che curavano anche la riscossione delle multe) pare si siano accordate alle nostre spalle.

Siccome più multe = più guadagno per comuni e ditte, molti comuni e ditte hanno fatto di tutto e di più per arricchirsi illecitamente. Ora per fortuna e per giustizia è intervenuta la Guardia di Finanza. Meno male che c’è qualcuno che ci tutela.

La guardia di finanza di Sala Consilina, ha sequestrato, in oltre 70 comuni di diverse regioni italiane, apparati autovelox non conformi alle prescrizioni tecnico-amministrative. Il sequestro prefigura l’annullamento di circa 82 mila verbali e l’accertamento di sanzioni irregolarmente contestate per circa 11 milioni di euro. L’operazione è stata eseguita su ordine della procura di Sala Consilina, e ha portato alla scoperta di un’associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni di automobilisti che venivano multati con autovelox clonati.

nascostiL’avevamo sospettato e anche detto (vedi articolo sull’autovelox “UN MONTED’ORO“:

Molti comuni affittano gli autovelox per “fare cassa” e le ditte che glieli affittano hanno molto interesse (troppo) a riscuotere le multe salate. D’altronde cosa c’era da aspettarsi da chi si nascondeva per coglierci in fallo? Solo i briganti e i ladri si nascondono per tenedere imboscate e fregare i soldi ai passanti! Altra cosa è invece farsi vedere mentre si compie il proprio dovere mentre si sorveglia che la velocità non sia eccessiva e pericolosa per gli altri e per noi stessi. Invece molti comuni non provavano alcuna vergogna ad usare mezzi come questo della foto. Spazzatura!

ORA IL GOVERNO DOVREBBE INTERVENIRE. BISOGNA PROIBIRE AI COMUNI DI USARE GLI AUTOVELOX CHE DOVREBBERO ESSERE AFFIDATI SOLAMENTE ALLA POLSTRADA.

Pubblicità

Read Full Post »

vignetta di Umberto Romaniello

vignetta di Umberto Romaniello

Read Full Post »

frecce_tricoloriDa ieri sera è impossibile collegarsi via internet al sito con i modem sulla linea fissa.

Lo possono fare solo quanti hanno la penna mobile.

Speriamo che questo problema si risolva al più presto

Per tale motivo non abbiamo potuto dare giusto risalto alla Festa della Repubblica che si celebra oggi in tutta Italia.

Read Full Post »

ferlisirandazzo giovanni

” Ringrazio Giovanni Randazzo per la cortese lettera”

Ringrazio Giovanni Randazzo, per questo suo pensiero, ( una lettera aperta a mio nome ), non credevo , e non credo, di meritare tanto! Non sottovaluto il valore ed il peso di una lettera, cosa ben diversa dai “ post “ anonimi, tanto in voga oggi, insieme agli SMS, ormai incomprensibili per quelli come me, di canuto pelo: non importa se redatta in forma pubblica o privata, ma trattandosi di una comunicazione politica, credo sia corretta la forma pubblica, perché in politica, niente può e deve essere occultato alla pubblica opinione.
Apprezzo, con molta sincerità, il tono della lettera, l’approccio ed il contenuto.
Mi riservo di intervenire nel merito dei quesiti e delle domande sollevate da Giovanni Randazzo.
Non è mia intenzione eludere il nocciolo del tema. Ma prima di tutto, mi interessa il tema civile dei rapporti umani e del dialogo politico.
tatIn un piccolo paese come il nostro, non possiamo vivere, sempre, come nemici armati, come fossimo dei “ CLAN” o peggio delle faide.
Voglio chiarire un primo punto.
La politica ( anche quella locale o forse soprattutto questa ), dovrebbe essere contenuta entro dei binari civili: nessuno di noi ha “ problemi personali “ con alcuno e qualora ci fossero, dovrebbero, anzi devono restare fuori dalla porta. A volte qualcuno, a causa della mia attività professionale, mi identifica con il cliente o con l’assistito: non è cosi, e, non deve essere cosi.
Confermo, che a livello individuale, come soggetto umano, non ho alcun motivo conflittuale con nessuno.
Quando finalmente, riusciremo a discutere di temi politici, senza additare la controparte come un “ nemico personale “, avremo raggiunto, a mio parere, un livello civile notevole e tutta la comunità ne trarrà notevole giovamento.

(altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: